Rossi: “Sì allo Sblocca cantieri, ma chiarezza sulle opere da portare avanti”

sblocca cantieri
ROMA – C'è già una bozza del decreto “Sblocca cantieri”, bozza che potrebbe essere sottoposta al Consiglio dei ministri già la prossima settimana, con la speranza che si possa poi chiudere in un mese. Del decreto hanno parlato questa mattina a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio dei ministri Conte, il vice Di Maio e il ministro alle Infrastrutture Toninelli incontrando Regioni, Province e Comuni e, a seguire, associazioni di categoria e sindacati. "Il decreto è necessario” ha commentato al termine il presidente della Toscana, Enrico Rossi,  aggiungendo: “lo leggeremo e capiremo se veramente riuscirà a raggiungere gli obiettivi di semplificazione, accelerazione e snellimento che si prefigge”. Tutte le regioni convocate chiedono non solo un confronto tecnico, ma anche politico sulle opere, strade, ferrovie, porti e interporti, da programmare, molte altre oltre la Tav. Per Rossi resta comunque la necessità ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Politica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

salvini lingua italiana letta iri ordinanza anno bellissimo pnrr europa
Politica

Turpiloquio istituzionale? Non è la prima volta

LIVORNO – Da qualche giorno, ormai, i programmi di così detto approfondimento di quasi tutte le reti televisive più frequentate dedicano spazi amplissimi al non proprio edificante scambio di “complimenti”…
sicilia
Politica

La Sicilia firma l’Accordo col Governo

PALERMO – Sono 6,8 i miliardi di euro che la Regione Sicilia potrà utilizzare per portare avanti lo sviluppo infrastrutturale, economico e sociale del territorio nei prossimi anni. Risorse che…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar