Rotterdam: lotta anche all’inquinamento acustico

Rotterdam World Gateway
ROTTERDAM - L'inquinamento portuale non è solo legato all'atmosfera, alle polveri sottili e al già avviato ma pur lungo e tortuoso processo di transizione energetica dell'alimentazione elettrica delle navi all'ormeggio con il cosiddetto 'cold ironing'. Da uno dei principali scali mondiali come quello olandese di Rotterdam, arriva un segnale forte anche nel voler abbattere l'inquinamento sonoro prodotto dalle unità in transito: attraverso il programma ESI No...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar

Iscriviti alla newsletter