Salini, Fincantieri e Italferr costruiranno il ponte di Genova

ponte
GENOVA - Ora è ufficiale. Il nuovo ponte sul Polcevera a Genova sarà costruito da Salini Impregilo insieme a Fincantieri e Italferr, sull’idea di Renzo Piano. Sul sito della struttura commissariale è stato infatti pubblicato il decreto numero 19, circa l’affidamento dei lavori, in estrema urgenza, di tutte le opere di costruzione necessarie al ripristino strutturale e funzionale del viadotto. La nuova opera costerà 202 milioni al netto dell’Iva. La cordata è disponibile a costituire una unica struttura giuridica, si legge nel decreto. La conferenza stampa indetta dal sindaco-commissario Marco Bucci per annunciare il nome della cordata di imprese alle quali verrà affidato l’appalto si è tenuta a Palazzo Tursi, sede del Comune. ”Non si chiamerà più ponte Morandi” ha detto Bucci. ”Italferr si occuperà della ingegnerizzazione”. Renzo Piano ha accettato di sovrintendere al progetto. ”L’azienda Cimolai e l’architetto Calatrava si sono messi a disposizione per aiutare nel caso ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar