Salto di competitività per il porto di Piombino

PIOMBINO - Il presidente dell’Autorità portuale di Piombino e dell’Elba, Luciano Guerrieri, ha espresso la propria soddisfazione per l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, dell’atteso decreto legge recante disposizioni urgenti per il rilancio dell’area industriale di Piombino con circa 100 milioni per le infrastrutture portuali, oltre che per il completamento della strada statale 398.
«Ora - ha dichiarato Guerrieri - si apre la possibilità di un deciso salto di competitività per il porto di Piombino e le attività logistiche ed industriali del territorio. Viene di fatto resa possibile e accelerata la realizzazione di un rilevante lotto funzionale del nuovo Piano regolatore portuale, che comprende un consistente dragaggio, un nuovo banchinamento comprensivo del molo foraneo con almeno un accosto per navi rinfusiere di grandi dimensioni, oltre ad opere di bonifica.
Con queste dimensioni il porto potrà consolidare i propri traffici ed acquisirne di nuovi in se...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar