Connect with us

Politica

Sbarco eccezionale al Terminal San Giorgio

Tre mega gru arrivate dall’Olanda

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

sbarco eccezionale
GENOVA - Con uno sbarco eccezionale al Terminal San Giorgio di Genova, sono arrivate oggi dall’Olanda tre mega gru tra le più grandi d’Europa che saranno necessarie alla prosecuzione dei lavori di costruzione del nuovo ponte Morandi. Si tratta di gru noleggiate dalla Fagioli Spa che possono raggiungere l’altezza di 130 metri da terra e sollevare fino a 1200 tonnellate; le stesse saranno immediatamente trasferite nel sito del cantiere per la costruzione del nuovo ponte per iniziare il montaggio degli impalcati. Le operazioni relative a questo sbarco eccezionale, tra le più complesse avvenute nel porto di Genova, è stata possibile grazie alla collaborazione tra Terminal San Giorgio Srl e la Fagioli Spa, aziende leader nei rispettivi settori e specializzate nella movimentazione portuale e nella tecnologia del trasporto colli eccezionali. Ricordiamo che il Terminal San Giorgio, società di proprietà del Gruppo GavioAbbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Trump visita Fincantieri Marinette Marine

Costruirà 10 nuove fregate Ffgx per la Marina americana

Avatar

Pubblicato

il giorno

Marinette Marine
WASHINGTON - Parlando, la notte scorsa, ai lavoratori della Fincantieri Marinette Marine, Donald Trump ha detto: "Con la vostra fatica, perizia e  devozione, forgerete il futuro della Marina militare americana, realizzando il simbolo massimo del potere e prestigio americano". Il presidente degli Stati Uniti ha visitato la filiale Usa di Fincantieri che  nei mesi scorsi si è aggiudicata un contratto con la Marina americana da 5,5 miliardi di dollari per la costruzione di 10 nuove fregate  Ffgx. La consegna della prima fregata è prevista a Luglio 2026, poi a seguire tutte le altre. Fincantieri ha vinto il bando di gara battendo agguerriti antagonisti statunitensi come Huntington Ingalls Industries e General Dynamics Bath Iron Works. Il gruppo triestino ha acquisito i tre impianti in Wisconsin nel 2008 e nel tempo vi ha realizzato investimenti per 180 milioni di dollari. Al momento sono in fase di costruzione o comunque in por...
Continua a leggere

Politica

Due Mari: passi avanti significativi

In questo periodo finanziate le progettazioni dei tratti mancanti

Avatar

Pubblicato

il giorno

Due Mari
FIRENZE - “Siamo contenti che il consigliere Casucci abbia scoperto la Due Mari, che è un’opera strategica non soltanto per la Valtiberina ma per tutto il territorio aretino e per la Toscana. Un’opera per la quale in questi mesi è in corso la progettazione sia del lotto relativo al nodo di Arezzo da San Zeno a Palazzo del Pero sia del lotto Le Ville di Monterchi connessione E45”. Si apre così la dichiarazione dell’assessore a Trasporti e infrastrutture della Regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli, in risposta a un intervento nel quale il consigliere della Lega lo sollecita a intervenire presso il Governo per sbloccare l’opera.

Politica

Si accelera sul decreto Alitalia

Pellecchia: positivo che il ministro Patuanelli affermi che non ci sarà smembramento

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Alitalia
ROMA - Si accelera sul decreto Alitalia. “È positivo che il ministro Patuanelli abbia affermato che non ci sarà lo smembramento e che si sta accelerando sul dossier della compagnia aerea. Stiamo ancora aspettando l’avvio della discussione sul piano industriale. Intanto le altre compagnie aeree europee si stanno portando avanti per riconquistarsi fette di mercato in attesa della fine della pandemia. Non possiamo permetterci di sprecare questa occasione”. Lo dichiara Salvatore Pellecchia, segretario generale della Fit-Cisl, a seguito dell’audizione alla Commissione Trasporti della Camera dei ministri Paola De Micheli e Stefano Patuanelli su Alitalia “Valutiamo positivamente – prosegue Pellecchia – che la ministra De Micheli dichiari che investire su Alitalia è investire sul Paese. Tuttavia dai media apprendiamo che non c’è ancora chiarezza sul nuovo amministratore delegato e ci si dimentica non ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi