Connect with us

Porti

Seatrag, pace fatta tra lavoratori ed impresa

Nel quartier generale dell’AdSP, raggiunto un accordo sul rinnovo del contratto integrativo. Revocato lo sciopero e il blocco degli straordinari

Pubblicato

il giorno

Seatrag
LIVORNO - Pace fatta tra i lavoratori e la società Seatrag. Dopo i contrasti emersi nei mesi precedenti sul mancato rinnovo del contratto integrativo e dopo la proclamazione dello stato di agitazione, sospeso la settimana scorsa su richiesta della autorità portuale per lasciare spazio alle trattative, le parti hanno trovato oggi l’intesa su indennità, orari e turni di lavoro. L’accordo, che ha portato alla revoca dell’ipotesi di sciopero e del blocco degli straordinari, è stato raggiunto stamani nella sede dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, sotto la regia del segretario generale dell'Ente, Matteo Paroli, che assieme al dirigente responsabile, Fabrizio Marilli e al suo staff, si è reso disponibile, su richiesta della società, nel ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Piombino, anche PIM preoccupata per il rigassificatore in porto

Il cantiere navale occupa parzialmente l’area dove dovrebbe ormeggiare la Fsru. Pioggia di richieste di chiarimenti a Snam

Pubblicato

il giorno

rigassificatore
PIOMBINO - Non si piega il fronte del no, composto da autorità locali, imprenditori e residenti piombinesi, che si oppongono completamente al progetto della nave Frsu, vale a dire il rigassificatore ormeggiato in porto. Come riporta anche Il Tirreno nell'edizione odierna (8/8), questo è il riassunto della posizione espressa dal Comune di Piombino che ha depositato la propria documentazione, un memorandum di dieci pagine, come richiesto dall'iter della conferenza dei servizi 'asincrona' aperta dal commissario straordinario Eugenio Giani.