Senato non approva Agenzia lavoro portuale

Msc Ingi 08 12 16 A1
Operazioni di sbarco/imbarco nel porto di Gioia Tauro

ROMA - Il Governo ha incassato ieri mattina la fiducia del Senato sull'articolo 1 della legge di Bilancio. La votazione nominale a scrutinio simultaneo ha espresso 166 voti favorevoli, 70 contrari ed uno astenuto.
Dalla votazione però, sono stati esclusi tutti gli emendamenti precedentemente discussi alla Camera e ritenuti inammissibili per mancanza della necessaria copertura finanziaria. Tra questi, quello che più interessava il settore portuale, era senza dubbio relativo ad un dispositivo all'interno di un maxiemendamento che avrebbe finanziato l'Agenzia del lavoro per i portuali di Gioia Tauro e Taranto. Già nei giorni scorsi in commissione Bilancio erano stati dichiarati inammissibili, per estr...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar