Servizi ferroviari al porto di Ancona

Porto Antico ancona ferroviari
ANCONA - La vigilia di Natale è stato pubblicato sulla Gazzetta europea il bando di gara per il rilascio della concessione dei servizi ferroviari per il traffico commerciale nel porto di Ancona e la movimentazione dei carri ferroviari sui binari portuali. Approvato dal Comitato di gestione dell’Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico centrale il 20 Dicembre, prevede che il contratto per il servizio ferroviario abbia una durata di 36 mesi. Entro il 7 Febbraio 2022 alle 13 la presentazione delle domande, chi si aggiudicherà la concessione del servizio dovrà occuparsi della presa e consegna dei carri ferroviari carichi e vuoti e di altro materiale di carico sui binari della darsena commerciale, del trasporto dei carri sino ai punti di scarico in banchina, delle operazioni di smistamento e riordino dei carri stessi, sulla rete portuale e sui binari interni al porto. Il concessionario dovrà inoltre controllare il materiale rotabile, occuparsi dell’esecuzio...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar