Ship recycling: promuovere la Convenzione di Hong Kong

ship recycling
ROMA – Lo Ship recycling, cioè la demolizione delle navi e il recupero delle loro parti in maniera più sostenibile per l’ambiente e per la salute, è stato il tema centrale del convegno organizzato dallo Studio legale Siccardi Bregante & C., in collaborazione con la rivista Ttm-Tecnologie trasporti mare, nell’ambito della Genoa shipping week, a bordo della Fregata Bergamini. Fabio Faraone, Capo servizio tecnica navale, sicurezza e ambiente di Confitarma, nel suo intervento, dopo aver ribadito la necessità di una regolamentazione globale che solo l’IMO può garantire per evitare distorsioni della concorrenza, ha illustrato la posizione sostenuta dall’Ecsa, l’associazione che riunisce gli armatori europei, che ritiene di fondamentale importanza promuovere la ratifica della Convenzione internazionale di Hong Kong del 2009 per il riciclaggio del...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

EDGE
Shipping

Una joint venture EDGE-Fincantieri

ROMA – Nasce una nuova joint venture tra EDGE, uno dei principali gruppi mondiali di tecnologia avanzata e difesa, che deterrà una partecipazione del 51% e Fincantieri che si occuperà…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi