Si complica concessione porto Canale di Cagliari

Cagliari Free
CAGLIARI - Si complica l’iter della proposta della Pifim Company Ltd per l’assentimento in concessione demaniale marittima del porto Canale di Cagliari. È di questa mattina il preavviso di rigetto, firmato dal presidente dell’AdSp del Mare di Sardegna, Massimo Deiana, per il mancato soddisfacimento di gran parte dei requisiti fondamentali stabiliti dalla call internazionale lanciata nel Dicembre 2019. E, aspetto non secondario, in conseguenza della nota inviata alla AdSp nella tarda serata di giovedì 19 Novembre, nella quale, la stessa società ha formalizzato una sostanziale rinuncia al prosieguo dell’iter della propria istanza. Aspetti fondamentali, questi, che, a quasi tre mesi dalla presentazione della proposta della società di diritto inglese e dall’immediato avvio dell’iter di valutazione da parte della commissione tecnica dell’AdSp, hanno determinato la scelta obbligata dell’Ente e raffreddato le p...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

estate
Porti

Estate a Piombino con presidio sanitario in porto

PIOMBINO – Rinnovata anche per quest’anno in previsione dell’estate la convenzione tra l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale e tutte le Associazioni del soccorso del Comune di Piombino…
Porti

Protocollo d’Intesa tra Alis e Assiterminal

ROMA – E’ stato siglato un importante protocollo di intesa tra Alis, Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile, e Assiterminal, Associazione italiana terminalisti portuali, avente ad oggetto lo sviluppo congiunto di temi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar