Silenzio su privatizzazione Ferrovie dello Stato

Spirito Pietro 08 09 15ROMA - In merito al recente dibattito sulla privatizzazione delle Fs, organizzato dal Ferpress, è intervenuto con una nota, Pietro Spirito (nella foto), presidente dell'Interporto di Bologna e docente incaricato di Economia dei trasporti all'Università di Tor Vergata, nonchè socio fondatore di Sipotra.
«È tempo di anonimi, come accade nell'articolo pubblicato da Ferpress su "Riavvolgiamo il nastro. Riorganizziamo il futuro", che affronta la questione dei modelli di privatizzazione delle ferrovie. È tempo di pseudonimi, come accade ad Elena Ferrante, il fenomeno letterario italiano più rilevante nel mondo, dietro il quale si nasconde una figura che preferisce avvolgersi in un personale alone di mistero. È tempo, infi...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi