Su La Spezia e Carrara investimenti per 682 milioni

LA SPEZIA - Nei prossimi anni La Spezia e Marina di Carrara, i porti dell'AdSp del mar Ligure orientale, saranno al centro di investimenti, pubblici e privati, per un totale di circa 682 milioni di euro. Lo conferma il segretario generale Federica Montaresi, di ritorno dalla fiera di Berlino Fruit logistica. Qui l'Authority si è presentata insieme a Regione Liguria e Gruppo Tarros, operativo nel porto ligure, e specializzato in spedizioni di merci agroalimentari in particolare verso il Nord Africa. “Abbiamo presentato questi futuri investimenti che fanno parte dei nostri progetti di sviluppo, in partnership con il Gruppo Tarros”. Ma l'AdSp investe ormai da tempo anche in un altro settore: quello dell'...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

I porti dell'alto Tirreno a Miami
Porti

I porti dell’alto Tirreno protagonisti a Miami

MIAMI – I porti dell’alto Tirreno presetatisi al Seatrade di Miami hanno prospettive di sviluppo. La fiera internazionale dedicata all’industria delle crociere, è tornata dopo tre anni di sospensione dovuta…
studenti
Porti

Studenti in porto a Cagliari

CAGLIARI – L’AdSp del mare di Sardegna si apre agli studenti in alternanza scuola-lavoro dell’istituto di Istruzione Speriore TCG don Gavino Pes di Tempio. 51 allievi sono stati coinvolti durante…
proposte ripresa diga
Porti

Il 4 Maggio la prima pietra della diga

GENOVA – La data del 4 Maggio segnerà una svolta nella “vita” del porto di Genova, giorno in cui verrà posata la prima pietra della nuova diga foranea, alla presenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast