Connect with us

Economia

Le supply chains stanno meglio…ma non è un buon segnale

E’ una tendenza verso la recessione, racconta il Direttore dell’Agenzia ADM Minenna su Il Sole 24 Ore

Pubblicato

il giorno

minenna dogane
ROMA - "In un momento di tempesta per l'economia mondiale, un segnale positivo sembra arrivare dal monitoraggio dello stato di salute delle catene di approvvigionamento (le supply chains), che sono le arterie pulsanti dell'economia globale. Dopo un 2021 di enorme pressione sugli hub infrastrutturali di distribuzione merci, il 2022 si sta caratterizzando per una rapida normalizzazione dei fenomeni". Inizia con questa riflessione l'analisi di Marcello Minenna, Direttore dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli: l'economista pugliese ha scritto questo focus sulla catena di approvvigionamento globale per la versione online de Il Sole 24 Ore.  https://twitter.com/MarcelloMinenna/status/1576840871722438657 "Le code in entrata/uscita dai grandi porti, i tempi di consegna fuori controllo ed i costi di trasporto in crescita esponenziale causati dall'improvvisa fi...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Pubblicità Ascolta "In bianco e nero" su Spreaker.
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Trieste: una doppia ipotesi per il dopo Wärtsilä

La tedesca Rheinmetall e la giapponese Mitsubishi si sono fatte avanti per dare continuità produttiva allo stabilimento di motoristica navale

Pubblicato

il giorno

Wärtsilä
TRIESTE - Per lo stabilimento di Bagnoli della Rosandra, al centro di un braccio di ferro politico-industriale-diplomatico dalla scorsa estate dopo l'annuncio della volontà di chiudere i battenti da parte della proprietà, si comincia a delineare un potenziale futuro produttivo anche dopo quella che sarà l'uscita di scena dei finlandesi di  Wärtsilä. Un paio di grandi multinazionali si sono infatti proposte al ministero delle Imprese per rilevare il sito triestino. Si tratterebbe della tedesca Rheinmetall (interessata al settore militare, con l'idea di riconversione da motori navali a fabbrica di mezzi blindati) e della giapponese Mitsubishi (che invece vorrebbe trasformare lo stabilimento per sfornare turbine a gas per produrre elettricità), come riporta il Continua a leggere

Economia

Le mucche in aiuto alla dipendenza dal gas estero

A Rivergaro il primo distributore di biogas per il rifornimento delle auto a metano che usa liquami e letame

Pubblicato

il giorno

mucche
ROMA - Coldiretti ha presentato il progetto nei giorni scorsi, in occasione della giornata conclusiva del XX Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione. Si tratta del primo distributore di biogas per il rifornimento delle auto a metano, un carburante green che usa l'allevamento delle mucche. A realizzarlo è l’azienda agricola Bosco Gerolo, a Rivergaro, in provincia di Piacenza, dove le mucche danno il loro contributo alla riduzione della dipendenza dal gas estero. Come? “I liquami e il letame prodotti in stalla dalle mucche -spiega Coldiretti- vengono mescolati ai residui della lavorazione dei cereali per l’alimentazione degli animali, dalla paglia agli stocchi di mais, e messi a fermentare in un impianto che somiglia a una sorta di grande pentola a pressione. Il gas prodotto viene quindi trasferito in un impianto di upgrading dove viene completamente pur...
Continua a leggere

Economia

Ita: Governo in pressing su Msc per tornare in trattativa

Lufthansa vuole chiudere entro l’anno mentre il Mef cerca anche un partner alternativo italiano da affiancare alla compagnia tedesca

Pubblicato

il giorno

Ita
ROMA - Mentre Lufthansa non molla la presa e sembra sempre più intenzionata a tornare in pista (dopo la decisione da parte del Ministero dell' Economia e delle Finanze di far scadere i termini dell'obbligo di trattativa privata con il fondo statunitense Certares, scelto come interlocutore priviliegiato dal precedente esecutivo) per procedere all'acquisizione della maggioranza delle quote di Ita Airways, sulla stampa nazionale trapela l'indiscrezione che al ministero si starebbe lavorando alacremente in parallelo per cercare di convincere la famiglia Aponte  di tornare nella cordata in partnership con la compagnia aerea tedesca. https://twitter.com/sole24ore/status/1594764526985125892 L'annuncio ufficiale di Msc, con la decisione di sf...
Continua a leggere

Podcast

Iscriviti alla newsletter

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi