Connect with us

Logistica

Tarlazzi: si continua a morire di lavoro

Subito ai rider il contratto della logistica trasporto merci e spedizione

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

ROMA - “Si continua a morire di lavoro in questo Paese nell’indifferenza generale delle istituzioni e di quei datori di lavoro, che pensano che dare garanzie e tutele ai propri dipendenti sia un costo che non vogliono spendere! Più passa il tempo e più si fa finta di niente, mentre ogni giorno si registrano morti sul lavoro”. A dichiararlo il Segretario Generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi. “Spesso a morire sono i lavoratori più deboli e sfruttati - prosegue Tarlazzi - come il ciclo fattorino di 51 anni a cui domenica sera a Bologna gli è stata falcidiata la vita da un tragico incidente. “Sono mesi che chiediamo un intervento del ministro Di Maio perché le aziende di consegna applichino ai rider il contratto nazionale di lavoro della Logistica Trasporto Merci e Spedizione, già sottoscritto con le rappresentanze datoriali. Occorre dargli con urgenza sostegno e valore legale, perché è il contratto nazionale nella sua integrità, e non certo il salario minimo, a garant...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logistica

Luigi Legnani nuovo presidente di FerCargo

Apprezzamenti al lavoro del presidente in uscita Laguzzi

Avatar

Pubblicato

il giorno

Luigi Legnani
ROMA - Luigi Legnani è il nuovo presidente di FerCargo. L’associazione delle imprese ferroviarie operanti nel settore del trasporto merci, indipendenti dal Gruppo Fsi, si è riunita ieri a Roma per l’Assemblea che ha ringraziato il presidente Giancarlo Laguzzi, in uscita con la scadenza del secondo mandato, per l’operato svolto con dedizione in questi anni, e per i notevoli risultati raggiunti. Fra le numerose sfide che hanno visto FerCargo protagonista le principali azioni che hanno caratterizzato le politiche della “cura del ferro” sono da ricordare l’avvio dello sconto pedaggio e la proroga dello stesso, il Ferrobonus, gli interventi a favore dell’ultimo miglio ferroviario, la revisione dei costi del pedaggio ferroviario con impatto positivo su tutto il sistema, lo standard di treno europeo e tutti gli adeguamenti all’infrastrutt...
Continua a leggere

Logistica

Frongia incontra i vertici ANAS

La Regione presenta un accordo di cooperazione per l’istituzione di un tavolo permanente

Avatar

Pubblicato

il giorno

Frongia al tavolo con i responsabile ANAS
CAGLIARI – “Abbiamo chiesto ad Anas di dare risposte certe in tempi brevi, di renderci a conoscenza del cronoprogramma delle opere di viabilità che riguardano la Sardegna, di metterci a disposizione una struttura di riferimento che possa gestire le nostre necessità perché quella delle strade resta per la Sardegna una questione decisiva. Proprio per avere risposte a queste esigenze abbiamo presentato un accordo di collaborazione interistituzionale che prevede l’istituzione di un tavolo permanente che serve alla regione per avere chiarezza sullo stato delle opere (e verificare l’andamento dei lavori) e che da questo momento in avanti rappresenta la bussola dei rapporti dai quali ognuno non potrà più prescindere”. Così l’Assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia al termine della riunione convocata ieri in Viale Trento, a cui hanno partecipato l’Amministratore Delegato, Massimo Simonini, e il Direttore della progettazione e realizzazione de...
Continua a leggere

Logistica

Giachino al Governo: “Investire nelle infrastrutture”

Export, import e turismo internazionale, viaggiano su di esse

Avatar

Pubblicato

il giorno

tav infrastrutture
ROMA – Mino Giachino interviene sul tema delle reti ten-t con una lettera che ha inviato al premier Giuseppe Conte e al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli. “Egregi -si legge nella lettera del presidente di Saimare- il Pil italiano dal 2001 al 2019, se quest’anno riuscirà a crescere dello 0,2, sarà cresciuto in tutto del 2%, una miseria pagata dall’impoverimento di mezzo Paese, ceti popolari e ceti medi. I politici debbono studiare bene le statistiche e quella più importante dice che le ore lavorate sono diminuite. Diminuendo il Pil procapite, i negozi, i bar e i ristoranti vedono ridursi il loro giro di affari. A Torino questa realtà è molto chiara perché delle città del centro è quella che ha perso di più. Nella discussione parlamentare sul voto di fiducia non ho sentito proposte concrete e immediate e pertanto mi permetto di suggerirne alcune. Due cose urgentissime da fare per r...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi