Tonarelli: “Interscambio positivo con la Libia”

LIVORNO - Dopo l'annuncio del nuovo scalo nella linea con la Libia, abbiamo intervistato Massimo Tonarelli, line sales manager del gruppo Tarros che ci ha detto qualcosa in più a proposito. “Si tratta di una linea storica che collega l'Italia alla Libia, in particolare con i porti di Tripoli e Misurata, che ora si arricchisce dello scalo di Genova per essere più vicini alla produzione e alle località dove raccogliamo le merci da spedire” ci spiega. Un interscambio positivo che nei primi mesi del 2021 ha registrato un +88% sui numeri del 2020: “Viaggiano soprattutto beni di prima necessità ma anche merce di natura meccanica, mobili e beni strutturali, una tipologia comunque molto diversificata” spiega Tonarelli. A proposito di contenitori, il gruppo Tarros non ha riscontrato nel 2021 particolari critici...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

grimaldi
Shipping

Grimaldi apre una nuova sede a Shangai

SHANGAI – Lo scorso 18 aprile, è stata inaugurata la nuova sede di Grimaldi Shipping Agency Shanghai, agenzia del Gruppo Grimaldi in Cina. Presenti Diego Pacella, Amministratore Delegato del Gruppo, Amelia…
gea
Shipping

Intesa Assarmatori – ITS Academy Caboto

ROMA – Attivare un reciproco e costante scambio di informazioni con il fine di realizzare percorsi formativi integrati e mirati rivolti agli operatori del settore marittimo, portuale e logistico per…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi