Trasporto marittimo più sicuro per ambiente

BRUXELLES - Il commissario Ue ai Trasporti Siim Kallas ed il segretario generale della International Maritime Organization (Imo), Koji Sekimizu, si sono incontrati ieri a Bruxelles per riaffermare il loro obiettivo comune di lavorare insieme per rendere il trasporto marittimo più sicuro e più rispettoso dell’ambiente. L’incontro si è incentrato su due punti principali: la sicurezza delle navi passeggeri e le misure per ridurre le emissioni di CO2 del trasporto marittimo internazionale.
Kallas ha dichiarato: «La riduzione di sinistri marittimi del 50% entro il 2015 è un obiettivo ambizioso fissato da Sekimizu, che condivido pienamente. Dopo il tragico incidente della ”Costa Concordia”, l’intero settore crocieristico si è impegnato a migliorare la sicurezza delle navi passeggeri contribuendo a sviluppare il quadro normativo dell’Imo».
Dal 2010 la Commissione Ue si è impegnata in una revisione globale della legislazione riguardante la sicurezza delle navi passeggeri, relat...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast