Connect with us

Autotrasporto

Trasportounito sul “decreto Genova”: sostegno all’autotrasporto

Nel documento inviato al Governo, tre richieste per aiuti concreti

Pubblicato

il giorno

trasportounito
GENOVA - Trasportounito segnala che nei venti giorni che hanno seguito il crollo del ponte Morandi, un periodo caratterizzato da un ridotto volume di traffico merci e di traffico cittadino, gli autotrasportatori hanno subito una diminuzione del 15% nella capacità produttiva e nel fatturato, con una crescita media di un’ora e mezza nei tempi di attesa da e per il porto di Genova e una riduzione del 15% nelle macchine impegnate. La previsione per le prossime settimane è ancora peggiore: con un traffico medio di 4000 mezzi sul nodo di Genova, la riduzione del fatturato sfonderà il 30%, con tempi medi in coda superiori alle tre ore e una riduzione di disponibilità di mezzi per effetto delle ore necessarie a svolgere ogni singolo servizio, che supererà il 35%. Di fronte a questo scenario, Trasportounito ha scelto di rompere gli indugi e di inviare al Governo una motivata proposta affinché diventi parte integrante del decreto che Abbonati o effettua il login

Autotrasporto

Ponte Morandi: per autotrasporto danno 2 mln di euro al giorno

Uggè: necessario fare presto e fare bene

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

ROMA - Secondo una stima realizzata dall’Isfort per Conftrasporto-Confcommercio, che sarà presentata nel prossimo Forum Internazionale Conftrasporto di Cernobbio l’8 e 9 Ottobre, il danno economico per le sole imprese di autotrasporto determinato dal prolungamento dei percorsi di attraversamento del nodo di Genova per il crollo del ponte Morandi ammonterebbe a circa 600 mila euro ogni giorno. Se a tale danno, frutto della sommatoria dei maggiori costi delle deviazioni di percorso fatte dai veicoli in media transitanti sul ponte nei due sensi di marcia, si aggiungono le possibili ricadute negative sui tempi di percorrenza dei mezzi a servizio del porto e, più in generale, dei veicoli che transitano complessivamente lungo il nodo di Genova, l’incremento giornaliero di costi sale a circa due milioni di euro. “Nelle bozze di decreto circolate in questi giorni - spiega il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè - le agevolazioni previste per le imprese vengono ri...
Continua a leggere

Autotrasporto

Genova: viabilità viadotto via Pionieri e Aviatori d’Italia

Altre modifiche per veicoli sopra le 7,5 tonnellate dirette all’aeroporto

Pubblicato

il giorno

genova
GENOVA - Il Comune di Genova, per motivi legati alla sicurezza, ha emanato questa mattina una nuova ordinanza per regolare la viabilità con la quale si vieta in modo temporaneo la percorrenza ai veicoli superiori alle 7,5 tonnellate sul viadotto di via Pionieri e Aviatori d’Italia che collega l’uscita del casello autostradale di Genova aeroporto con la rotatoria di aeroporto. Per raggiungere l’aeroporto, Terminal Derrick e soprattutto l’imbocco della nuova strada Ilva, la cui apertura è prevista per mercoledì 19 Settembre 2018, i veicoli pesanti in uscita dal casello di aeroporto, dovranno dunque percorrere la viabilità di Sestri Ponente, ossia via Siffredi, Manara, Albareto, anzichè  scendere dritti verso la rotonda di aeroporto. All’altezza di via Albareto (strada a quattro corsie) i mezzi pesanti dovranno spostarsi a destra e, tagl...
Continua a leggere

Autotrasporto

Toninelli: sì a patto per autotrasporto sicuro

Convention nazionale di Confartigianato Trasporti

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

autotrasporto
ROMA - Confartigianato Trasporti ha lanciato al Governo la proposta di un patto per un autotrasporto merci sicuro, competitivo, meno inquinante e più efficiente. E il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli ha accettato e condiviso il piano di Confartigianato Trasporti. Teatro dell’incontro la Convention nazionale di Confartigianato Trasporti dal titolo: ”Innovazione tecnologica e normativa per un moderno assetto dell’impresa di autotrasporto” organizzata a Roma che ha preceduto l’Assemblea dei delegati provenienti da tutta Italia. Alla convention presenti sedici marchigiani in rappresentanza delle 2.500 imprese di trasporto e logistica. Piena sintonia, quindi, tra il ministro e Confartigianato Trasporti che propone un piano di rilancio della competitività, per il recupero della dignità e redditività delle imprese italiane di autotrasporto che punta sull’innovazione tecnologica e sulla sicurezza dei veicoli. Il presidente di Confartigianato Trasporti, Am...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi