Connect with us

Porti

Trieste primo porto italiano per tonnellaggio totale

Record storico nel settore dei contenitori: 790mila teu (+9%)

Avatar

Pubblicato

il giorno

TRIESTE - Trieste si conferma nel 2019 primo porto d’Italia con 62 milioni di tonnellate movimentate, a cui si aggiungono 4 milioni di Monfalcone. L’anno appena concluso ha messo a segno due importanti traguardi. Da un lato il traffico container ha registrato lo sviluppo più dinamico, toccando i 790.000 teu con un incremento del +9% sul 2018. Si tratta del record storico per il porto, oltre che dell’aumento più alto fra tutti i settori merceologici. Dall’altro il traffico ferroviario, già fortemente irrobustito negli ultimi anni, porta al consolidamento dei dati raggiunti nel 2018, arrivando al traguardo di 10.000 treni e 210.000 camion tolti dalla strada. “Per quanto riguarda i treni - conclude D’Agostino - i risultati raggiunti in questi anni sono stati estremamente incoraggianti, sia dal punto di vista della performance che ha portat...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

AdSp MAM: eseguita disinfezione dei terminal

Patroni Griffi: continuo scambio informazioni con la Sanità marittima

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

AdSpP MAM,
BARI - A seguito della videoconferenza di questa mattina indetta da Assoporti con i vertici delle Autorità di Sistema portuale, il presidente di AdSpP MAM, Ugo Patroni Griffi, ha rilasciato una breve dichiarazione. “In linea con le direttive ministeriali e con quanto deciso in sede di Assoporti, nei porti dell’Adriatico meridionale abbiamo già provveduto ad effettuare la disinfezione straordinaria dei nostri terminal; abbiamo acquistato detergenti disinfettanti, collocati nelle aree di accoglienza dei nostri porti, a disposizione di passeggeri e operatori". Ugo Patroni Griffi, infine, precisa che l'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico meridionale, che ricordiamo gestisce gli scali di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta e Monopoli, ha "avviato un continuo scambio di informazioni con gli uffici della Sanità marittima per seguire l’evolversi della situazione". L'AdSpP MA...
Continua a leggere

Porti

Assoporti ha convocato le AdSp

Evitare allarmismi, le merci non sono veicolo per il COVID-19

Avatar

Pubblicato

il giorno

Assoporti ha convocato
ROMA - Assoporti ha convocato questa mattina una riunione in videoconferenza con tutte le Autorità di Sistema portuale, relativa al COVID-19. “Confermo che i porti sono costantemente monitorati dalle autorità sanitarie, tramite gli uffici di sanità marittima, con la collaborazione della Capitaneria di Porto, l’Autorità di Sistema portuale e tutte le istituzioni. Le merci non sono veicolo per il COVID-19, e per quanto riguarda il traffico passeggeri sono in atto controlli sanitari dedicati.” E’ quanto ha dichiarato questa mattina il presidente di Assoporti - Associazione porti italiani, Daniele Rossi, a seguito dei provvedimenti assunti nelle regioni del nord, a causa della diffusione del coronavirus in alcune zone settentrionali. Con l’obiettivo di scambiare informazioni e adottare misure e prassi condivise e coordinate tra tutti i principali porti, Assoporti ha convocato una riunione in videoconferenza questa ...
Continua a leggere

Porti

Incontro su sviluppo porto Pescara

Giampieri: abbiamo ottenuto un importante finanziato

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

porto Pescara
PESCARA - Un incontro sullo sviluppo del porto di Pescara si è tenuto ieri negli uffici del Comune, per uno scambio di riflessioni sul futuro del porto e sull’imminente intervento relativo allo svuotamento della vasca di colmata e alla futura fisionomia del bacino marittimo una volta eseguito il prolungamento del molo fino alla diga foranea, utile a evitare il periodico insabbiamento e a separare le acque fluviali da quelle marine. Il sindaco Carlo Masci, ha definito "proficuo" l'incontro con il presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico centrale, Rodolfo Giampieri, "perché è stata l’occasione per affrontare tutte le tematiche riguardanti il porto, dai lavori delle banchine che partiranno entro i prossimi tre mesi, a quelli imponenti di separazione del fiume dal mare per la realizzazione del bacino portuale, il cui inizio è previsto entro fine anno, ma anche ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi