Ucina contro guerra dei dazi Usa-Ue

guerra ibex show
GENOVA - La guerra dei dazi tra Usa e Ue potrebbe coinvolgere anche l’industria della nautica da diporto. Preoccupate di questo rischio le associazioni internazionali di settore hanno firmato una dichiarazione congiunta con l’obiettivo di scongiurare il rischio che in questa disputa venga coinvolta anche l’industria nautica con dazi e contro–dazi in ritorsione sulle importazioni-esportazioni nelle due direzioni di imbarcazioni, motori e accessori. Firmatari della dichiarazione sono L’European Boating Industry (presieduta dall’italiano Piero Formenti, che è anche vice presidente Ucina) e la National Maritime Manufactures Association Usa (presidente l’americano Thomas J. Dammrich), con il supporto ufficiale dell’International Council of Marine Industry Associations. ”Il recente annuncio del presidente Trump di imporre dazi di importazione a livello mondiale su alluminio (10%) e acciaio (25%) - si legge nella dichiarazione - ha ricevuto numerose critiche, inclusa una proposta del...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Notizie dal mondo

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar