Connect with us

Politica

Ue ha approvato il Green Deal

Per un impatto climatico zero entro il 2050

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Ursula von der Leyen
Sebbene tutti gli Stati membri, le regioni e i settori debbano contribuire alla transizione, la portata della sfida non è la stessa per tutti: alcune regioni saranno particolarmente colpite e subiranno una profonda trasformazione socioeconomica...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Coronavirus, cassa integrazione entro Pasqua

Le banche, scrive il sottosegretario Di Piazza, anticiperanno la “cassa”

Avatar

Pubblicato

il giorno

ROMA - "Coronavirus, cassa integrazione entro Pasqua". E' stata sottoscritta una convenzione da parti sociali, sindacati, imprese, ABI e la ministra del Lavoro Nunzia Catalfo. Le banche anticiperanno la cassa integrazione ai lavoratori. L’Inps avrà dunque il tempo necessario per lavorare le pratiche, preventivato da due a tre mesi, mentre gli istituti di credito anticiperanno il pagamento al lavoratore che non sarà gravato di costi e di ritardi dovuti alla burocrazia. Le banche incasseranno, nei mesi a seguire, le cifre anticipate direttamente dall’Inps. Il lavoratore vedrà accreditata sul conto corrente la cifra senza costi ne interessi. "Sono particolarmente orgoglioso nel condividere con voi questo accordo, scrive Steni Di Piazza sottosegretario al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, frutto di un lavoro intenso e operoso. Non abbiamo, come Governo, soltanto risolto un problema che avrebbe messo in crisi migliaia di lavoratori; abbiamo, di fatto, dato concr...
Continua a leggere

Politica

Approvata ridefinizione del Sin di Trieste

Dalla giunta del Friuli Venezia Giulia su proposta dell’assessore Scoccimarro

Avatar

Pubblicato

il giorno

ridefinizione
TRIESTE - La proposta di ridefinizione del perimetro del sito inquinato di interesse nazionale di Trieste (Sin) con l'esclusione dell'area Piccoli operatori, è stata approvata dalla giunta del Friuli Venezia Giulia, su proposta dell'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente Fabio Scoccimarro. La proposta verrà ora trasmessa al ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio.
"Da anni la situazione è ferma - indica Scoccimarro - e una volta usciti dall'attuale emergenza, potrebbero finalmente concretizzarsi i piani di sviluppo e gli investimenti con conseguenti ricadute a livello occupazionale. Se il ministero accetterà la proposta vi sarà uno snellimento burocratico e tempistiche decisamente più accettabili per gli imprenditori che da tempo avanzano questa richiesta".Con ...
Continua a leggere

Politica

Il Governo deve correggere decreto

Finanziamenti alle aziende e nessuna deve essere esclusa

Avatar

Pubblicato

il giorno

Trasporti e Sanità
GENOVA - ”Il Governo deve correggere il decreto, scrive Mino Giachino presidente di Saimare. I Decreti e le Leggi sono scritte dai Governi e dal Parlamento, non scarichiamo sulla burocrazia le incapacità della politica. Oggi il primo problema riguarda le aziende e il lavoro. Se tutti gli Studi dicono che perderemo 500mila posti di lavoro o il 10% delle aziende, vuol dire che il Decreto Cura Italia non confermerà la frase che.... lo Stato non lascerà indietro nessuno!. Occorre correggere il Decreto, continua Giachino, in modo che lo Stato copra con la sua garanzia la richiesta di finanziamento delle aziende che dopo un mese di chiusura sono in difficoltà con la cassa. La volontà politica deve prevalere e deve dare un messaggio forte di un Paese che non vuole farsi piegare e che difendendo tutte le sue aziende difende il lavoro e difende il suo futuro. L ‘Italia che è entrata più debole delle altre in questa crisi rischia di essere ulteriormente indebolita. Non possiamo perme...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi