Uruguay interessato a porto franco Trieste

MONTEVIDEO - La piattaforma logistica strategica, rappresentata dal Friuli Venezia Giulia e le capacità del porto di Trieste, sono una carta che l'Uruguay, Paese che vanta un 40% di popolazione di origine italiana e una spiccata attitudine a coltivare il mercato europeo, ha intenzione di giocare.
E' quanto emerso dalla prima giornata della missione istituzionale in America Latina della presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, insieme all'assessore regionale Gianni Torrenti, missione dedicata ai friulani che vivono in Uruguay e Argentina e a una serie di incontri ad alto livello a Montevideo e Buenos Aires. Il viceministro all'Economia e alle Finanze Pablo Ferreri, ricevendo Serracchiani e Torrenti accompagnati dall'ambasciatore d'Italia a Montevideo Gianni Piccato, si è detto «molto interessato al porto franco di Trieste», che ha tutte le caratteristiche per costituire un hub privilegiato per le esportazioni uruguaiane, in particol...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar