Utile di 1,1 mln per Interporto Campano

Nola
NOLA - L’Assemblea dei soci di Interporto Campano Spa ha approvato il bilancio d’esercizio chiuso al 31 Dicembre 2020, con un utile di poco superiore a 1,1 milioni di euro e un patrimonio netto di oltre 62 milioni. Inoltre, a seguito dei rimborsi effettuati secondo le previsioni dell’Accordo di Ristrutturazione, il debito finanziario della società è sceso di altri nove milioni di euro. Nonostante la pandemia, nel 2020, le principali società controllate di Interporto Campano Spa hanno registrato segnali positivi. TIN – Terminal Intermodale Nola ha incrementato le sue attività – in termini di UTI movimentate – del 5,2%, mentre Interporto Servizi Cargo ha effettuato un totale di 2.664 treni, producendo circa 1.684.587 km, pari al 18% in più rispetto all’anno 2019. L’Assemblea dei soci ha, poi, riportato a 11 il numero dei membri del Consiglio di Amministrazione, integrandolo con Raffaele Cacace e ha riconfermato per il prossimo trie...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Logistica

Powy entra a far parte di ALIS

ROMA – Powy, azienda attiva nello sviluppo e nella gestione di infrastrutture di ricarica pubblica per veicoli elettrici, è entrata a far parte del network di ALIS (Associazione Logistica dell’Intermodalità…
campania zes unica interporto campano
Logistica

Interporto Campano conferma Gaetani e Ricci

NOLA – Sarà ancora Alfredo Gaetani alla guida come presidente per i prossimi tre anni dell’Interporto Campano spa. Così ha deciso l’Assemblea dei soci che riunendosi ha approvato il bilancio…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar