Venezia: nuovi locali Sanità Marittima

Nuovi locali
VENEZIA - Nuovi locali per la Sanità Marittima a Venezia. Nella sede dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Adriatico settentrionale, oggi è stata infatti siglata una convenzione tra l’Ente e l’USMAF/SASN del Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige per l’uso, a titolo gratuito, di tre locali al fine di garantire la piena operatività degli Uffici di Sanità Marittima preposti al controllo di merci e passeggeri. Più in particolare, la convenzione ha ad oggetto tre locali, per oltre 80 mq, ubicati presso l’edificio 448 di Porto Marghera di proprietà del Demanio portuale-marittimo, dotati di adeguati cablaggi telefonici ed informatici ed avrà una durata pari a nove anni. Inoltre la Convenzione, che entra in vigore dalla data odierna, prevede che ogni utenza e spesa compresa la manutenzione ordinaria, salvo quelle relative ai consumi telefonici e di connessione dati, sarà a carico dell’Autorità di Sistema portuale. La nuova localiz...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

estate
Porti

Estate a Piombino con presidio sanitario in porto

PIOMBINO – Rinnovata anche per quest’anno in previsione dell’estate la convenzione tra l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale e tutte le Associazioni del soccorso del Comune di Piombino…
Porti

Protocollo d’Intesa tra Alis e Assiterminal

ROMA – E’ stato siglato un importante protocollo di intesa tra Alis, Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile, e Assiterminal, Associazione italiana terminalisti portuali, avente ad oggetto lo sviluppo congiunto di temi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar