Connect with us

Autotrasporto

Venti milioni agli autotrasportatori genovesi

Grazie al Decreto Genova per i viaggi in porto

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

autotrasportatori
GENOVA - Il Ministero dei Trasporti ha registrato il Decreto Attuativo n. 555 del 24 Dicembre 2018, firmato dal ministro Toninelli, che conferma l’impegno del Decreto Genova (art. 5 c 3 convertito dalla legge 16 Novembre 2018 n. 130) di destinare venti milioni di euro a favore degli autotrasportatori che dal 15 Agosto al 31 Dicembre 2018 hanno dovuto affrontare maggiori spese in conseguenza del crollo del Ponte Morandi. I soldi ora sono stati trasferiti al commissario Toti e a breve passeranno all’Autorità di Sistema portuale che detterà le ultime regole e procedure per istruire le domande di indennizzo. A tale proposito, Giuseppe Tagnochetti, coordinatore genovese di Trasportounito, ricorda che ”Trasportounito ha seguito ogni passaggio dell’iter legislativo nell’interesse delle imprese di autotrasporto che operano su Genova che in questi mesi, a causa di congestionamenti, code e allungamenti delle tratte autostradali e stradali, hanno dovuto accollarsi una significativa perdita...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autotrasporto

Austria conferma e inasprisce il ‘dosaggio’ dei Tir

Conftrasporto chiede intervento urgente di Toninelli

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

ROMA - Conftrasporto-Confcommercio chiede l’intervento urgente del ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli nei confronti dell’Austria. Al centro, il calendario sul ‘dosaggio’ dei Tir al Brennero, che appare ancora più restrittivo nel secondo semestre 2019. “L’Italia deve pretendere la cessazione del contingentamento dei Tir alla frontiera con la Germania, una misura che ha, come unico scopo, quello di penalizzare gli autotrasportatori italiani - dice il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè -. La lettera inviata lo scorso Febbraio al commissario europeo ai Trasporti Violeta Bulc è stata certamente una presa di posizione importante, ma non basta”. “L’Austria sta proseguendo in maniera imperterrita, e ha deciso di prorogare il dosaggio alla frontiera con la Germania anche nel secondo semestre di quest’anno, portando le giornate interessate alla misura a ben 32, contro le 27 del 2018 - spiega Uggè -. Questa cosa non è più accettabile, d...
Continua a leggere

Autotrasporto

Trasporti: sicurezza stradale e mobilità sostenibile

Gli eventi del Mit legati alla settimana dell’Amministrazione aperta

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

sicurezza stradale
ROMA - Una giornata all’insegna della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile. È l’iniziativa, nell’ambito della settimana dell’Amministrazione aperta, promossa dal Dipartimento funzione pubblica dedicata allo sviluppo della cultura e della pratica della trasparenza, della partecipazione e dell’accountability, a cui partecipano l’Albo degli autotrasportatori e Ram Logistica Infrastrutture e Trasporti. Venerdì 15 Marzo, a Roma nella piazza di Porta Pia, a partire dalle ore 9, sarà possibile assistere ad una serie di eventi che coinvolgeranno tutti i cittadini. Durante la giornata verranno trattati i temi della sicurezza stradale, dell’importanza di una perfetta condizione del veicolo e delle infrastrutture a lui dedicate e l’im...
Continua a leggere

Autotrasporto

Cancellazione dall’Albo degli autotrasportatori e normative

Verifiche sulle irregolarità, ieri Cna Fita in audizione sui problemi del settore

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

protesta autotrasporto albo
ROMA - Alla scadenza del termine ultimo per il pagamento della quota di iscrizione all'Albo degli autotrasportatori, erano circa 55 mila le imprese che non avevano provveduto al rinnovo. Proprio in questi giorni sono stati dunque emanati quattro avvisi di avvio dei procedimenti per la cancellazione dall’Albo delle imprese irregolari pubblicati sul sito dell’Albo. La cancellazione riguarda circa 20mila imprese, che presentano diverse tipologie di irregolarità: 2.792 non risultano aver effettuato il versamento della quota nel periodo 2012-2018, circa 12 mila aziende non avrebbero la disponibilità di veicoli adibiti al trasporto di merci, altre 6.343 hanno una iscrizione provvisoria da oltre due anni e circa 1.300 imprese risultano averla sospesa da più di due anni. In caso di du...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi