Connect with us

Economia

Via della Seta: Sangalli e Palenzona scrivono al Governo

Per Confcommercio e Conftrasporto va valutato con attenzione l’accordo che si intende sottoscrivere

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

sangalli via della seta
ROMA – Sulla Via della Seta, Confcommercio e Conftrasporto scrivono al premier Conte e al ministro Toninelli invitando il Governo alla massima prudenza per l’accordo Italia-Cina annunciato per il 22 Marzo. I presidenti Carlo Sangalli e Fabrizio Palenzona propongono un’intesa doganale tra i due Paesi: “L’Italia sarebbe l’unico Paese di particolare rilevanza a siglare un’intesa, considerato che, sempre di più, l’Unione europea evidenzia il disegno egemonico sotteso a tale progetto. In particolare -spiegano- il sistema portuale italiano, con l’azione autonoma e non coordinata di diverse Autorità di Sistema, si candida a essere terminale della Via della Seta. Si parla di investimenti a Trieste e Venezia. Addirittura a Genova l’Autorità di Sistema ha annunciato di voler costituire una società mista con il gruppo cinese Cccc per la progettazione e la costruzione di opere, in deroga a tutte le norme vigenti”. “Ricordiamo -prosegue la lettera- che la...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Anche Confetra aderisce all’appello “Unire l’Europa per cambiarla”

Presentato il documento con 10 proposte concrete per il futuro

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

europa
ROMA - Anche Confetra ha aderito al documento “Unire l’Europa per cambiarla” presentato ieri a Roma nel Parlamentino di Villa Lubin alla presenza del presidente Comitato economico e sociale europeo Luca Jahier. Un manifesto, con 10 proposte concrete per il futuro dell’Europa, condiviso dalle 38 forze sociali e produttive italiane rappresentate al Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro (Cnel). Le forze sociali e produttive con il loro appello chiedono all’Europa più investimenti e innovazione per un modello di sviluppo sostenibile; l’aumento graduale di risorse dell’Unione al 3% del Pil per progetti comuni sulle priorità economiche e sociali decise dal Parlamento europeo senza comportare aggravi a carico di lavoratori e imprese; un social compact europeo: contra...
Continua a leggere

Economia

Fs Italiane punta su digitalizzazione e nuove tecnologie

Più di 6 miliardi di euro da investire inseriti nel Piano industriale 2019-2023

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

digitalizzazione
TORINO - Fs Italiane, main corporate sponsor della Italian Tech Week di Torino, che si terrà dal 25 al 28 Giugno, annuncia l'impegno a collaborare con imprese e start up del settore tech per sperimentare attività innovative ed estendere il paradigma dell’open innovation. Scopo, lo sviluppo di soluzioni tecnologiche all’avanguardia in grado di rendere la mobilità collettiva e condivisa sempre più integrata e sostenibile. La digitalizzazione è uno dei principi del nuovo Piano industriale 2019-2023 del Gruppo Fs Italiane, con la previsione di oltre 6 miliardi di euro da investire in tecnologie per garantire servizi sempre più di qualità, incentivando le persone a scegliere il treno e abbandonare l’auto privata per i propri spostamenti. Dell’investimento totale in digitalizzazione, qua...
Continua a leggere

Economia

Regione Sicilia: Cina e Dubai priorità

Nuovo ruolo della Regione per aiutare le imprese siciliane a raggiungere i mercati esteri.

Avatar

Pubblicato

il giorno

Regione Sicilia Palazzo d'Orleans dove ha sede la Reghione Sicilia
PALERMO - Cina ed Expo Dubai 2020 tra le priorità e nuovo ruolo della Regione Sicilia per aiutare le imprese siciliane a raggiungere i mercati esteri. Sono queste in sintesi le novità contenute nel nuovo Piano di azione in materia di internazionalizzazione approvato dal Governo Musumeci. Il documento proposto dall'assessore alle Attività produttive Mimmo Turano arriva a pochi mesi dalla scadenza del vecchio piano e programma gli interventi da attuare nel triennio 2019-2020 tenendo conto dei mutati scenari internazionali e delle direttive politiche provenienti dal nuovo governo regionale presieduto da Nello Musumeci. "Con il Piano di azione 2019-2021 - sottolinea l'Assessore Turano - l'Amministrazione regionale assume un nuovo profilo di reale coordinamento e supporto. Il nostro obiettivo primario è evitare che le politiche per l'acceleraz...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi