Viaggio inaugurale a Livorno della «Msc Vita»

LIVORNO - La "Msc Vita" unità fullcontainer della Mediterranean Shipping Co. è entrata nel porto di Livorno ormeggiando al Terminal Lorenzini. E' la nave con maggior capienza di contenitori (8.819) arrivata nello scalo labronico. Laboriose ma, possiamo definirle anche abbastanza svelte, le operazioni di ingresso e ormeggio. L'unita della compagnia di Aponte (l'armatore Gian Luigi era presente in banchina) ha "imboccato" il porto alle 9.45 e alle ore 11 poteva già iniziare le operazioni di imbarco. L'unità è stata costruita nel 2015, ha una stazza lorda di 95.500 tonnellate, una lunghezza di 300 metri e una larghezza di 48,24 con un pescaggio di circa 10 metri. E' stata proprio la larghezza che ha leggermente rallentato l'ingresso anche se i piloti livornesi sono ormai professionalmente preparati a simili transiti. Queste però sono le navi del futuro .più piccole. Oggi in alcuni scali marittimi italiani si lavorano cellulari che trasportano oltre 14mila teu, vedi Trieste, Genova, ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

EDGE
Shipping

Una joint venture EDGE-Fincantieri

ROMA – Nasce una nuova joint venture tra EDGE, uno dei principali gruppi mondiali di tecnologia avanzata e difesa, che deterrà una partecipazione del 51% e Fincantieri che si occuperà…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi