Connect with us

Porti

Zeno D’Agostino vicepresidente Espo

Il presidente Assoporti: “Onorato di poter rappresentare i porti del nostro Paese”

Pubblicato

il giorno

espo
BRUXELLES - Si è riunita oggi a Bruxelles l’assemblea generale di Espo (European ports organisation) per nominare il nuovo ufficio di presidenza. Zeno D’Agostino, presidente di Assoporti, è stato nominato vice presidente unitamente ad Annaleena Makila (rappresentante finlandese) mentre è stato confermato presidente Eamonn O’Reilly (Irlanda). D’Agostino, unico rappresentante dell’Europa del Sud, ha avuto l’appoggio di Belgio, Finlandia, Francia, Lettonia, Olanda, Romania, Spagna, Irlanda, Svezia, Norvegia e Regno Unito, oltre naturalmente al pieno sostegno dell’Italia. Il ruolo di vice presidente dell’organizzazione europea durerà due anni, con la possibilità del rinnovo per una volta. Per l’Italia dei porti, la nomina rappresenta un tassello molto importante al fine di rappresentare con forza la propria voce unitaria nel consesso europeo, ed è la seconda volta dopo molti anni che il Bel Paese riesce ad ottenere un ruolo rilevante in Espo. ...
Abbonati o effettua il login

Porti

Los Angeles: nuovo record ad Ottobre

Lo scorso mese sono stati movimentati 952.554 teu

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Los Angeles
SAN PEDRO - Il porto di Los Angeles ha movimentato 952.554 teu durante il mese di Ottobre, determinando un aumento del 27,2% rispetto ad Ottobre 2017. Si tratta del maggior volume mensile di contenitori mai raggiunto prima in 111 anni di storia del porto, che ha superato il precedente record stabilito a Novembre 2017, con 924.225 teu. Il direttore esecutivo di Port of Los Angeles, Gene Seroka, ha detto: ”Nel mese di Ottobre, due dei nostri terminal container, APM Terminals e Fenix Marine Services, precedentemente Eagle Marine, hanno raggiunto volumi record di container, mentre West Basin Container Terminals e Everport Terminal Services hanno accolto le navi più grandi mai arrivate prima in quelle strutture”, contribuendo in maniera deterinante a generare nuovi posti di lavoro nella regione e in tutta la nazione. Il mese scorso le importazioni sono aumentate del 26,7%, pari a 485.824 teu, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Incremento anche per le esportazioni: + 20...
Continua a leggere

Porti

Livorno: verso la demolizione delle gru pericolanti

Si trovano sulla banchina 76 e sulla banchina 78

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Livorno
LIVORNO - L’Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale indice un’asta pubblica per la demolizione di due gru portuali fuori servizio, che si trovano rispettivamente sulla banchina 76 e sulla banchina 78 del porto di Livorno. Le due macchine di sollevamento sono pericolanti e per ragioni di sicurezza devono essere demolite. L’asta si svolgerà con il metodo delle offerte segrete e l’aggiudicazione al massimo rialzo sul prezzo a base di gara. Non saranno ammesse offerte pari o in ribasso rispetto al prezzo a base d’asta. Le offerte, redatte in lingua italiana, dovranno pervenire alla Direzione Contabilità, Finanza e Risorse Umane dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale, Scali Rosciano 6, 57123 Livorno (l’indirizzo sulla busta è da riportare anche in caso di consegna a mano) entro e non oltre le ore 18 del 23 Novembre 2018. L’avviso è stato pubblicato integralmente sul sito dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale.
Continua a leggere

Porti

Sistema di controllo innovativo in funzione a Ravenna

Procedure più snelle, tempi più rapidi e maggiore sicurezza nella movimentazione

Pubblicato

il giorno

ravenna 13.112.304 tonnellate sistema di controllo
RAVENNA – È entrato in funzione al Terminal container Ravenna in porto, un sistema di controllo innovativo e moderno capace di verificare le merci in entrata ed in uscita. Nato dalla collaborazione tra Guardia di finanza, Agenzia delle dogane ed operatori del Terminal container Ravenna, permette lo svolgimento delle procedure di controllo in maniera più snella, con tempi più rapidi e con una maggiore sicurezza nelle attività di movimentazione di mezzi e containers. Il sistema, grazie ad una innovativa “sala controllo” a disposizione della Guardia di finanza, consente, tramite scannerizzazione dei documenti, di vigilare sulle merci in entrata ed in uscita in modo automatizzato. Attraverso l’immediata visualizzazione del documento inserito dal conducente nello scanner ed i controlli in remoto tramite telecamere, la Guardia di finanza in servizio alla “sala controllo” può rapidamente verificare la regolarità dei documenti e dei mezzi e, se nec...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi