Zes ionica e adriatica: terminata la fase burocratica

accordo zes ionica bari
BARI – A fine Luglio, dopo quella per la Zes ionica, l'approvazione definitiva del Mit per la Zes adriatica. Ieri, ufficializzato anche il termine della fase burocratica che dà il via a quella che l'assessore regionale pugliese allo Sviluppo Economico Cosimo Borraccino definisce una “sfida, sulla quale puntiamo per lo sviluppo socio-economico dei nostri territori”. “Ora -spiega- è il momento di intensificare il confronto anche con le associazioni di volontariato e le associazioni no profit, presenti in tutte le province pugliesi , per raccogliere ulteriori contributi di idee propedeutiche all'avvio del Piano di marketing delle due Zone economiche speciali pugliesi”. Gli incontri, che si terranno il 14 e 15 Novembre per le rispettive Zes, vedranno la Regione impegnata i...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

confindustria toscana centro
Economia

Nasce Confindustria Toscana Centro e Costa

FIRENZE – L’annuncio era stato dato mesi fa, l’approvazione alla fusione a Dicembre 2023. Così da domani Firenze, Livorno e Massa Carrara saranno unite in una sola Confindustria: Confindustria Toscana…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi