Maersk modifica i servizi dall’Europa

servizi
COPENAGHEN  - A.P. Moller - Maersk modifica il suo network di servizi dall'Europa al Medio Oriente e Subcontinente indiano (Asia centro-occidentale). L'obiettivo che si prefigge la compagnia danese è quello di migliorare l'affidabilità dei servizi, costruendo allo stesso tempo una rete che vada incontro alle esigenze dei caricatori, con supply chains più agili. Il servizi aggiornati, prevedono un maggior utilizzo del porto hub Maersk a Colombo (Sri Lanka), consentendo ai caricatori di consolidare le merci con origini diverse e trasportare meglio i loro carichi sia dall'Asia che dall'Asia centro-occidentale. Inoltre, collegando il Medio Oriente ai principali hub di Maersk in Europa, gli operatori potranno contare su una maggiore flessibilità per spostare le merci nei diversi mercati. “Per soddisfare le mutevoli esigenze dei clienti, abbiamo esaminato la nostra rete di servizi e identificato opportunità per creare nuove soluzioni per il modo...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

houthi
Shipping

Nuovo attacco Houthi a una nave greca

ROMA – Secondo quanto si legge negli ultimi aggiornamenti dal Mar Rosso del Comando Centrale degli Stati Uniti nella giornata di ieri, i ribelli Houthi avrebbero lanciato cinque missili balistici…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar