Andamento positivo dei traffici ad Ancona

adriatico porti bilancio ancona
ANCONA - Andamento positivo dei traffici, sia merci che passeggeri, durante i primi quattro mesi dell'anno nel sistema portuale del mare Adriatico centrale, con dati positivi che sembrano allontanare le conseguenze dell’emergenza sanitaria. Nel primo quadrimestre 2021, il porto di Ancona ha registrato un movimento merci complessivo pari 3.145.634 tonnellate, con un aumento del +24% rispetto allo stesso periodo del 2020. Il mese di aprile 2021, in particolare, ha movimentato complessivamente 917.000 tonnellate, in aumento del 197% rispetto allo stesso mese del 2020 (il “peggiore” del 2020) e in linea con il mese di aprile 2019, dato precedente alla pandemia. La crescita dei traffici nel quadrimestre riguarda sia le merci liquide (prodotti petroliferi) salite a 1.061.965 tonnellate (+28%) che quelle solide, con 2.083.669 tonnellate, pari a +22% sul 2020. Per queste ultime, la ripresa è trainata dalla movimentazione di merci ro...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar