Connect with us

Porti

Avviata telematizzazione dei porti sardi

Maggiore sicurezza e riduzione dei tempi delle operazioni

Avatar

Pubblicato

il giorno

telematizzazione
CAGLIARI -Maggiore sicurezza in ambito portuale, riduzione dei tempi delle operazioni in banchina, dei margini di errore ed interconnessione con il trasporto locale. Ma anche più trasparenza nel sistema trasportistico regionale sardo, attraverso un accesso libero ai dati messi a disposizione dagli Enti Pubblici e dagli attori del sistema. Sono i temi principali affrontati questa mattina nel workshop organizzato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna sui progetti CagliariPort 2020 e Opendata Sardegna. Una prima fase interlocutoria e di sensibilizzazione sui temi della trasparenza dei dati, che inaugura un processo di lavoro che vedrà coinvolto il cluster marittimo sardo, il trasporto locale, ma anche il comparto produttivo che, in qualità di utilizzatore finale, andrà a beneficiare delle informazioni libere messe a disposizione dai progetti. Due iniziative a confronto, ma connesse tra loro, che rientrano nell’obiettivo primario dell’AdSp di favorire la crescita econo...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Trieste e Baku firmano memorandum d’intesa

L’accordo in occasione del Business Forum Italia-Azerbaijan alla Farnesina

Avatar

Pubblicato

il giorno

Trieste e Baku
TRIESTE - Trieste e Baku firmano unn memorandum d’intesa. L’accordo fra l’Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico orientale e la compagnia pubblica che gestisce il Baku International Sea Trade Port, è stato firmato nel corso del Business Forum Italia-Azerbaijan tenutosi alla Farnesina e aperto dal presidente della Repubblica dell’Azerbaijan, Ilham Aliyev, in visita ufficiale in Italia, e dal ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio. L’accordo formalizza una cooperazione, in parte già avviata, fra il porto della capitale azera, e quello di Trieste, idealmente posizionati sulla direttrice di traffico trans-caspica. Area in forte crescita, in quanto parte del sistema delle nuove rotte globali a sud della Russia, che congiungono Estremo Oriente e Europa Occidentale, sfruttando anche il potenziale delle nuove infrastrutture ferroviarie dell’Azerbaijan, come le linee con la Georgia Baku-Batumi o quelle con la Turchia Baku-Kars. In questo quadro, lo scalo di Baku, il più g...
Continua a leggere

Porti

Crisi nel porto e retroporto di Brindisi

Primo obiettivo lo sblocco di tutte le opere minori pronte per la realizzazione

Avatar

Pubblicato

il giorno

Crisi nel porto
BRINDISI - Crisi nel porto e nel retroporto di Brindisi. Per affrontarla negli uffici dell’AdSp mar Adriatico meridionale, si è tenuta una riunione, diretta prosecuzione del confronto già aperto sia in sede locale che sui tavoli ministeriali. L’incontro, è stato presieduto dal presidente dell’AdSp, Ugo Patroni Griffi. A seguito del dibattito, si è convenuto che il principale obiettivo, comune e immediato, risulta essere lo sblocco di tutte le opere minori, già pronte per essere realizzate. Tra le priorità, inoltre, c’è sicuramente la stagione crocieristica 2020 che rischia di essere cancellata, nonostante i 57 scali già calendarizzati, per via delle nuove misure di security, indispensabili per i porti (installazione di apparati radiogeni per lo screening di passeggeri e bagagli), che richiedono un ricovero da autorizzarsi. Nel breve periodo, inoltre, si è deciso di accelerare il processo di realizzazione delle opere strategiche già previste dal Piano regolatore portuale, prime...
Continua a leggere

Porti

Porto Carrara: intesa su combustibili navi

Siglata da Dogane di Pisa e Capitaneria di porto

Avatar

Pubblicato

il giorno

intesa su combustibili
PISA - Un protocollo d’intesa in materia di controllo del tenore di zolfo sui combustibili ad uso marittimo prelevati a bordo delle navi e su quelli prodotti o importati e destinati alla commercializzazione sul mercato nazionale, è stato siglato ieri dall’Ufficio delle Dogane di Pisa e la  Capitaneria di porto di Marina di Carrara L’accordo è frutto dell’Attuazione della direttiva 2005/35/CE relativa all’inquinamento provocato dalle navi recepita con Decreto Legislativo 9 Novembre 2007, n. 205, nonché dell’Accordo quadro stipulato tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.  La convenzione prevede una collaborazione tra l’Ufficio delle Dogane di Pisa S.O.T di Marina di Carrara e la Capitaneria di Porto di Marina d...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi