Carrara: istituita la Consulta portuale di Confindustria

project cargo
LIVORNO - La Consulta portuale di Confindustria Livorno Massa Carrara, Delegazione di Carrara, si è incontrata con l’assessore alla Portualità del Comune di Carrara Andrea Raggi e i rappresentanti nel Comitato di gestione dell’Autorità portuale in rappresentanza della Regione Toscana, Luigi Guccinelli, e del Comune di Carrara, Giovanni Vatteroni. La Consulta è un nuovo organismo associativo istituito dopo la fusione di Livorno e Massa Carrara, ambedue città portuali, composto dalle aziende associate che a vario titolo sono interessate alle attività in ambito portuale, per affrontate le principali e più emergenti tematiche della realtà portuale locale, con un focus particolare - come ha ricordato il direttore generale di Confindustria, Umberto Paoletti, a proposito della recente proposta di “autonomia differenziata” della Regione Liguria che, se approvata, si tradurrebbe per il Porto di Carrara in un ulteriore indebolimento, dopo quello già causato dalla riforma Delrio che ha disa...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast