Connect with us

Porti

Confcommercio preoccupata dal caos traghetti per l’Elba

Faita Toscana: “Danno per tutta la filiera del turismo dell’isola”

Pubblicato

il giorno

Confcommercio
PORTOFERRAIO - Sale la preoccupazione degli operatori elbani del turismo, mentre continuano le cancellazioni improvvise dei traghetti da Piombino all’isola d’Elba a causa dei guasti alle navi. A denunciare la situazione è Andy Fedi, presidente di Faita Toscana, l’associazione aderente a Confcommercio che rappresenta campeggi, villaggi turistici e altre strutture all’aria aperta: “la situazione nel porto di Piombino sta diventando insopportabile, soprattutto di sabato. I casi di guasti alle navi finora hanno portato alla cancellazione di circa 15 corse giornaliere, con il risultato di fortissimi disagi fra i turisti, costretti a code interminabili sotto il sole”. “Le compagnie di navigazione – spiega il consigliere di Faita Toscana Michele Tallinucci, referente per...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Piombino, anche PIM preoccupata per il rigassificatore in porto

Il cantiere navale occupa parzialmente l’area dove dovrebbe ormeggiare la Fsru. Pioggia di richieste di chiarimenti a Snam

Pubblicato

il giorno

rigassificatore
PIOMBINO - Non si piega il fronte del no, composto da autorità locali, imprenditori e residenti piombinesi, che si oppongono completamente al progetto della nave Frsu, vale a dire il rigassificatore ormeggiato in porto. Come riporta anche Il Tirreno nell'edizione odierna (8/8), questo è il riassunto della posizione espressa dal Comune di Piombino che ha depositato la propria documentazione, un memorandum di dieci pagine, come richiesto dall'iter della conferenza dei servizi 'asincrona' aperta dal commissario straordinario Eugenio Giani.