Dal Cantiere Navale Vittoria un’unità per la Repubblica croata

ADRIA - La Repubblica croata sceglie il Cantiere Navale Vittoria per la costruzione di un’unita navale di tipo Search and rescue inaffondabile e auto-raddrizzante da 2 milioni e 98 mila euro. L’affidamento è arrivato dopo la partecipazione dell'azienda veneta alla gara internazionale indetta dal Ministero del Mare, dei Trasporti e delle Infrastrutture croato nel 2019, conclusa nel 2021 con il superamento dell’emergenza pandemica. Destinato alla Capitaneria di porto di Pola per lo svolgimento delle attività di soccorso e recupero in mare, il nuovo mezzo navale verrà consegnata entro il 2023. “Un particolare ringraziamento va al ministero del Mare, dei Trasporti e delle Infrastrutture croato per la rinnovata fiducia” dichiara il presidente del Cantiere Navale Vittoria, Paolo Duò. La nuova unità, come richiesto dal bando, conserverà alcune delle caratteristiche tecniche, riten...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

guardia costiera
Shipping

La Guardia Costiera esegue 11 misure cautelari

ROMA – Operazione importante del Comando Generale delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera di Roma che ha visto impegnati 50 uomini e donne  personale militare del Nucleo Speciale d’Intervento per dare…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar