Connect with us

Economia

De Pasquale: ricondurre la regione ad un unico binario

A Carrara serve equilibrio tra le attività portuali e turistiche

Avatar

Pubblicato

il giorno

LIVORNO - Il sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, ha partecipato questa mattina all'Assemblea di Confindustria Livorno Massa Carrara. In merito all'alleanza per sviluppo economico della fascia costriera toscana, ha sottolineato il grande bisogno di ricondurre la regione ad un unico binario. La costa sta soffrendo un rallentamento dell'economia, c'è bisogno quindi di ricucire questa ferita. Relativamente a Carrara, serve un equilibrio tra le attività portuali e quelle turistiche, legate alla realizzazione delle bonifiche.
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Ricci: fondamentale la tenuta del sistema produttivo

Intervista al presidente di Confindustria Livorno Massa Carrara

Avatar

Pubblicato

il giorno

Ricci
LIVORNO - Il presidente di Confindustria Livorno Massa Carrara, Alberto Ricci, in questa intervista fa il punto della situazione su questa settimana che probabilmente sarà decisiva per la crisi economica che sta interessando tutti i settori industriali coinvolti dal blocco produttivo causato dell'emergenza sanitaria. "La tenuta del sistema produttivo è fondamentale, naturalmente dove ricorrono le condizioni di igiene e sicurezza dei lavoratori" ha sottolineato Ricci. Mettendo ovviamente la tutela della salute al primo posto, il presidente Ricci, auspica che dal 14 Aprile, almeno dove sarà possibile, possa ripartire la produzione. Ma è di fondamentale importanza avere dal Governo una immediata iniezione di liquidità, sia per garantire il pagamento degli stipendi dei lavoratori, che per pagare i fornitori.    
Continua a leggere

Economia

Eurispes: emanare Covid bonds con chi ci sta

Lanciata proposta per un Piano B per l’eurozona

Avatar

Pubblicato

il giorno

Covid bond
ROMA - Emanare Covid bonds con chi ci sta. Questa la proposta del Laboratorio Europa/Eurispes, di fronte ad un’Europa incerta, inconsapevole di essere davanti una svolta, come mai dal ’57. Il nodo è arrivato al pettine: l’Unione deve decidere se esiste o meno un “bene comune europeo”, un bene per cui valga la pena di “rischiare” per non andare in frantumi, condividendo la sovranità fiscale e politica e blindando l’Euro. Oppure, da irresponsabili, continuare con il solito balletto dei rinvii o delle mezze misure, come sono quelle annunciate dalla Commissione e quella franco-tedesca sul tavolo del negoziato dell’Eurogruppo. Il dilemma drammatico di questi giorni ha però una risposta, è quella dei Covid bonds (Eurobond) che i 19 paesi Euro dovrebbero emanare. Ma ancora persistono dinieghi, eterni, di coloro che vi si oppongono con ostinazione. Il rischio è quello di portare l’Europa a sbattere contro un muro: un rischio da evitare, attrav...
Continua a leggere

Economia

Proseguono i lavori del nuovo ponte di Genova

Raggiunti i 900 metri di struttura in quota sui 1060 previsti

Avatar

Pubblicato

il giorno

Proseguono i lavori

GENOVA - Proseguono i lavori nel cantiere del nuovo ponte di Genova che ieri ha raggiunto i 900 metri di struttura in quota sui 1060 previsti, con il varo dell’impalcato da 50 metri tra la pila 12 e la pila 13.

Per l'occasione, il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, si è recato in visita al cantiere, sottolineando che proseguono i lavori perchè “questo cantiere, che non abbiamo mai voluto fermare, rappresenta la capacità della nostra città e della nostra regione di reagire a tutto quello che è successo in questi anni. Ne abbiamo passate tante, ma abbiamo saputo rialzarci, come sapremo rialzarci dall’emergenza Covid-19”. “Abbiamo chiesto che quest’opera andasse avanti - ha aggiunto -  ed è stato così, ovviamente con tutte le precauzioni che hanno permesso a tutti di lavorare ogn...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi