Connect with us

Porti

Eventi “Port Days” a Taranto

Protagonisti Raccomar Taranto e Raccomar Giovani Puglia

Pubblicato

il giorno

“Port Days”
TARANTO - “Port Days”, l’evento promosso dall’Autorità di Sistema portuale del Mar Ionio, che si svolge  a Taranto in collaborazione con AFO6 e che aderisce all’iniziativa degli Italian Port Days,  per la promozione del  porti e delle loro attività,  torna  con la nuova edizione  che si svolgerà dall’1 al 4 Ottobre nel porto di Taranto. Il progetto – inserito nell’agenda European Maritime Days in My Country della Commissione Europea – è stato lanciato da Assoporti nel 2019 con l’obiettivo di promuovere, attraverso lo slogan “opening port life and culture to people”, un’attività di promozione congiunta e coordinata della portualità e della cultura del mare in sinergia tra le Autorità di Sistema Portuali nazionali. In particolare, per l’edizione 2021, è stato individuato il tema della sostenibilità sociale quale leitmotiv degli IPD a livello nazionale, al fine di generare la moltiplicazione di azioni co...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

2021 in crescita per i porti AdSp MAM

Cifra record per il traffico dei rotabili con oltre 300mila mezzi

Pubblicato

il giorno

in crescita
BRINDISI - Chiudono il 2021 con un  complessivo trend in crescita i porti gestiti dall’AdSp MAM - Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico meridionale, che archiviano il secondo anno di pandemia con un volume complessivo pari a 16,82 milioni di merci movimentate , in aumento del 3%, e con 4.328 accosti, il 5,3% in più rispetto all’anno precedente. Complessivamente, nei cinque porti del  sistema, (Bari, Brindisi, Barletta, Monopoli e Manfredonia) i dati relativi al traffico delle  merci  consolidano il trend  di crescita intrapreso che consente di superare nettamente non solo il  2020,  anno  fortemente connotato  dalle restrizioni imposte dall’esplosione dell’emergenza sanitaria, ma  addirittura il 2019. Nello specifico, si registrano segni decisamente positivi sia nella movimentazione delle rinfuse liquide, +2,2%, sia in quella delle merci varie in colli che hanno segnato quasi il +12% sul 2020 e hanno superato, financo, il dato del 2019 del +6,4%, con 9 milio...
Continua a leggere

Porti

Carichi di munizioni da La Spezia: parla Sommariva

“Imbarcare merci come le armi, sebbene autorizzate, non basta a impedire che possano diventare oggetto di traffici illegali”

Pubblicato

il giorno

munizioni Il Pot santo stefano magra
LA SPEZIA - C'è una vicenda che unisce La Spezia al porto senegalese di Dakar: nei giorni scorsi nel porto ligure sono stati imbarcati sulla nave general cargo Eolika alcuni container carichi di munizioni, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, provenienti dall'impresa italiana Fiocchi. Destinato regolarmente a Santo Domingo, il carico è stato rinvenuto pronto per essere distolto ad altre destinazioni, dalle autorità senegalesi nel porto Dakar, appunto, insospettite dagli strani movimenti della nave. “Quanto avvenuto -commenta il presidente dell'AdSp mar Ligure orientale Mario Sommariva- dimostra che imbarcare merci delicatissime come le armi, sebbene regolarmente autorizzate dalle autorità competenti, non basti a impedire che possano diventare oggetto di traffici illegali”. L'Eolica, varata nel 1983 con tonnellaggio 1.000 GT, è stata rivenduta più volte e attualmente appartiene ad un ...
Continua a leggere

Porti

Carenza di personale veterinario a La Spezia

Incontro tra il sottosegretario Andrea Costa e i presidenti degli operatori portuali

Pubblicato

il giorno

veterinario
LA SPEZIA - Il problema, urgente, del servizio veterinario nel porto della Spezia è stato affrontato in un incontro, nella sede di Confindustria La Spezia dai presidenti delle Associazioni degli Agenti, degli Spedizionieri e dei Doganalisti con il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, con il quale è stata esaminata la situazione di equilibrio precario che si potrebbe aggravare in conseguenza del prossimo turn over sul numero degli effettivi che sono sotto organico. Nel corso dell'incontro, le Associazioni di categoria hanno fatto presente al sottosegretario che la carenza di personale per il controllo veterinario rischia di compromettere l'elevata efficienza del porto che, primo e unico in Italia, si è dotato da oltre un anno dei Centro Unico dei Servizi a Santo Stefano Magra, nel quale si concentrano tutti i controlli, compreso quelli delicati sugli animali, sui prodotti di origine animale e sui così detti prodotti a contatto, come previsto dalla normativa Ue che ha ampliato...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi