Connect with us

Economia

Fs chiude il 2018 in utile di 559 milioni

Ricavi operativi consolidati oltre 12 miliardi di euro

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

fs
ROMA - Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ha chiuso il 2018 con un risultato netto di 559 milioni di euro, con un incremento dell’1,3% in valore assoluto rispetto al risultato 2017 (552 milioni di euro). Per la prima volta nella sua storia, i ricavi operativi superano i 10 miliardi di euro, con un incremento complessivo di 2.785 milioni di euro (+ 30% rispetto al 2017), e si attestano a 12,1 miliardi. I costi operativi crescono in maniera meno che proporzionale rispetto ai ricavi (+ 2.622 milioni di euro), seguendo un trend caratterizzato da una progressiva razionalizzazione concentrata nel secondo semestre dell’esercizio, per effetto di mirate politiche di saving poste in essere dal vertice aziendale. L’EBITDA del Gruppo cresce attestandosi a 2,5 miliardi di euro con un EBITDA Margin del 20,5%, mentre l’EBIT si attesta 714 milioni di euro nel 2018 pari ad un EBIT Margin del 5,9%. Il Gruppo Fs Italiane ha realizzato, in particolare nella seconda parte del 2018, un volu...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Dl Liquidità: superate le 500mila richieste

Per un importo di oltre 24,6 miliardi

Avatar

Pubblicato

il giorno

Liquidità
ROMA - Sono 523.354  le richieste di garanzie pervenute al Fondo di Garanzia, ai sensi del decreto Cura Italia e Liquidità nel periodo dal 17 Marzo al 4 Giugno 2020. Secondo quanto comunicato dal ministero dello Sviluppo economico e da Mediocredito Centrale, l'importo complessivo di queste domande ammonta a 24.555.364.155,88 euro. Di queste domande: 520.431 sono quelle pervenute ai sensi del decreto Cura Italia e Liquidità per un importo di euro 24.237.707.561,27. In particolare: 475.922 operazioni riferite a finanziamenti fino a 25 mila euro, con copertura al 100% per un importo finanziato di euro 9.746.151.899,30, per i quali l’intervento del Fondo è concesso automaticamente e possono essere erogati senza attendere l’esito definitivo dell’istruttoria da parte del Gestore; 686 operazioni di riassicurazione con copertura al 100% pe...
Continua a leggere

Economia

Blue Economy Summit aprirà con la logistica

Ripartenza dell’economia del mare dopo l’emergenza sanitaria

Avatar

Pubblicato

il giorno

Blue Economy Summit
GENOVA - Blue Economy Summit 2020 sarà il primo appuntamento a livello nazionale ad accompagnare la navigazione dei protagonisti dell’economia del mare nella difficile ripartenza dopo la fase acuta dell’emergenza sanitaria. Utilizzerà le tecnologie digitali che hanno tenuto banco in questi mesi di confinamento e distanziamento, coniugandole con un approccio innovativo nella presentazione dei contenuti, per coinvolgere tutte le filiere produttive “blu”, i centri decisionali politici e il pubblico specifico. "Eravamo indecisi se rimandare l’evento a settembre ma abbiamo scelto di lanciare un chiaro segnale di "ripartenza", proponendo un programma intenso e di estrema attualità – dichiara l'assessore allo Sviluppo economico portuale e logistico Francesco Maresca –. Il mare e tutta la comunità marittima italiana devono essere il simbolo della ...
Continua a leggere

Economia

Livorno può essere inserita nella Zls

Soddisfazione dell’assessore Simoncini: due risultati di grande valore per Livorno e il suo porto

Avatar

Pubblicato

il giorno

Livorno
LIVORNO - Livorno può essere inserita nell’istituenda Zona Logistica Semplificata Rafforzata Toscana. Lo ha chiarito il ministro per il Sud e per la Coesione Economica Giuseppe Provenzano, con una lettera trasmessa al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, che alcuni giorni fa aveva scritto al ministro chiedendo che venisse superato ogni dubbio in tal senso. “Non rilevo alcun ostacolo – si legge nella lettera del ministro Provenzano - né giuridico né tantomeno politico, in virtù del quale la Zls Toscana non possa ricomprendere anche l’Area di Crisi Complessa di Livorno e il relativo porto, garantendo così anche a questa parte di territorio di avvalersi di importanti vantaggi competitivi”. Il ministro Provenzano, nel ricordare come uno dei suoi primi impegni sin dall’inizio del mandato sia stato il rilancio delle Zone Economiche Speciali e il rafforzamento dell’importante strumento delle Zone Logistiche Semplificate, es...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi