Connect with us

Porti

Il completamento del microtunnel slitterà al 2022

L’opera finirà (forse) nell’Estate 2021 e un anno di tempo servirà all’Eni per posizionare le nuove tubature

Avatar

Pubblicato

il giorno

Microtunnel
LIVORNO - Il completamento del microtunnel sotto il canale Industriale nel porto di Livorno che dovrebbe servire per lo spostamento di alcuni tubi dell’Eni e  consentire così una ristrutturazione di quel passaggio in attesa della futura (per chi ci crede ancora) darsena o piattaforma Europa, slitterà almeno alla seconda metà del 2022. La conclusione dell’intervento, di importanza vitale per mantenere lo scalo livornese a livelli di mercato, è in ballo ormai da sedici anni e viene sistematicamente procrastinata, un po’ per l’insorgere di imprevisti che finiscono per coinvolgere anche lunghe perizie per accertare (eventuali) responsabilità e un po’ – si sostiene – perché si tratta di un’opera particolarmente complessa, argomento, quest’ultimo, del tutto rispettabile, ma invero poco credibile di fronte all'inaudito periodo di sedici anni infruttuosamente consumato. Dobbiamo ricordare che siamo a più di cinquant’anni dalla conquista della Luna e che opere incomparabi...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Ancip: “stupefatti” dalle parole di Bucchioni

“Non esistono lavoratori di serie A e serie B”

Avatar

Pubblicato

il giorno

stupefatti
ROMA - Dopo aver letto, "letteralmente stupefatti", il comunicato di Giorgio Bucchioni, l'Ancip, Associazione Nazionale Compagnie Imprese Portuali, replica alla dichiarazione rilasciata martedì 7 Luglio dal presidente Associazione Agenti Marittimi La Spezia. Ancip definisce quelle di Bucchioni "Parole scritte alla rinfusa che variano da tratti grotteschi ed esilaranti ad altri totalmente forieri di verità. L’intervento in questione - scrive Ancip - inizia con affermazioni di una gravità inaudita. Tentare di giustificare e minimizzare le immagini dei fatti avvenuti nel porto di La Spezia è un qualcosa di indegno di un paese civile e democratico come il nostro. Un episodio che ha fatto il giro del mondo e fatto rabbrividire anche i nostri compagni e lavoratori di quella splendida città portuale che è La Spezia. Consigliando innanzitutto di a...
Continua a leggere

Porti

Ministra De Micheli a Venezia per il Mose

Per gli imprenditori portuali sarà l’occasione per un faccia a faccia

Avatar

Pubblicato

il giorno

a Venezia

VENEZIA - La visita di oggi a Venezia di Paola De Micheli per assistere alla prova di sollevamento delle paratoie del Mose, per gli imprenditori portuali sarà anche l'occasione per un faccia a faccia con la ministra.

Venezia Port Community, ricorda infatti che "sono passati cinque mesi senza una singola risposta. Non è stato sufficiente che gli imprenditori e i lavoratori portuali scendessero in acqua con decine e decine di barche e riempire in Marittima a Venezia una sala stracolma, per accendere una fiammella di attenzione in seno al Governo e presso il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture".

Continua a leggere

Porti

Ogni porto è nel pensiero del ministero Trasporti

De Micheli è intervenuta all’incontro promosso dll’associazione Assoporti

Avatar

Pubblicato

il giorno

ROMA - Paola De Micheli è intervenuta ad un incontro morganizzato da Assoporti. Il terzo di una serie dal tema "Parliamo di porti ai tempi del Covid-19, approfondimenti e proposte per il rilancio" La ministra ha illustrato il nuovo decreto semplificazioni soffermandosi su quanto stabilito dal Consiglio dei ministri relativamente alle opere stradali, ferroviarie, portuali. In poche parole i cantieri da aprire per favorire logistica e trasporti e dare lavoro a chi in questi mesi ha dovuto subire la crisi del Coronavirus. Il programma di Assoporti ha visto al partecipazione di Alessandro Panaro (Srm), naturalmente del presidente di Assoporti Daniele Rossi che ha prima presentato l'interveno della ministra e poi ha continuato affiancato da Umberto Masucci presidnete del Propeller nazionale. Sono seguiti interventi programmati dalle associazioni d...

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi