Connect with us

Politica

Il decreto del 2 Giugno è da rivedere

Confitarma: dopo la proroga della convenzione Tirrenia non ci aspettavamo di essere ulteriormente penalizzati

Avatar

Pubblicato

il giorno

ripartenza delle crociere
ROMA - Il decreto del 2 Giugno è da rivedere. In un momento così difficile per tutto il comparto marittimo che sta registrando evidenti cali di fatturato, con il decreto n. 227 del 2 Giugno 2020, il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il ministero della Salute, dispone che “Fino alla data del 12 Giugno il trasporto marittimo di viaggiatori di linea da e verso la Sardegna è limitato ai servizi svolti in continuità territoriale, tutti i collegamenti da e per la Sardegna verso i porti nazionali e viceversa saranno riattivati dal 13 Giugno”. È evidente che, l’impossibilità di effettuare servizi di collegamento marittimo per le numerose compagnie di navigazione presenti sulle rotte per la Sardegna escluse dal Decreto, crea grave sconcerto e preoccupazione oltre ad evidenti disagi per i viaggiatori. In particolare, la Sardegna è una importante meta turistica e tutte le compagnie di navigazione hanno già registrato numerose prenotazioni per l’imbarco ve...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Zls e porto Vecchio Trieste tra impegni Regione

Pizzimenti: avranno forte impatto economico e amministrativo

Avatar

Pubblicato

il giorno

porto Vecchio Trieste
TRIESTE - L'istituzione della Zona logistica speciale e l'accordo di programma per il porto Vecchio di Trieste, sono alcuni degli obiettivi che l'assessore alle Infrastrutture e territorio della Regione Friuli Venezia Giulia, Graziano Pizzimenti, si pone per il 2021 . Questi obiettivi "avranno forte impatto economico e amministrativo" ed oltre ai due citati: Zls e porto Vecchio Trieste ci sono anche "la chiusura del contratto con Trenitalia, la realizzazione del Piano operativo triennale per il Porto di San Giorgio di Nogaro, la gestione degli interventi di edilizia scolastica in rapporto con il nuovo soggetto dell'Edr-Ente di decentramento regionale, la revisione della variante del Piano generale del territorio e la nuova norma sugli appalti pubblici. Verranno poi mantenute in continuità alcune importanti iniziative già avviate, una tra tutte la garanzia dello sconto del 50% per gli abbonamenti urbani e extraurbani degli ...
Continua a leggere

Politica

Prororoga per patenti e fogli rosa

La scadenza slitta (per il momento) al 30 Aprile 2021

Avatar

Pubblicato

il giorno

iva sulla patente semplificazioni fogli rosa
ROMA – Dopo il passaggio dal Senato, anche la Camera ha approvato il Dl Covid in base al quale viene spostato il nuovo termine per le patenti e i fogli rosa scaduti o in scadenza durante l'emergenza Coronavirus. La data di scadenza sarà dunque quella di cessazione dell’emergenza da Covid-19 che, almeno fino a questo momento, è fissato al 30 Aprile 2021. Il rinvio riguarda tutti gli atti amministrativi in scadenza. “Giusto per mettere a tacere le voci che i soliti personaggi diffondono continuamente con il solo scopo di screditare l’operato di chi fa -commenta il vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Giancarlo Cancelleri- oggi, con il via libera definitivo alla Camera del Dl Covid, è stato prorogato, fino al cessare dell’emergenza da Covid-19 e per tutto il territorio nazionale, il termine di scadenza dei fogli rosa e delle patenti in scadenza durante questo periodo”. Nel caso si dovesse “malauguratamente prolung...
Continua a leggere

Politica

Mit: 17 miliardi per opere infrastrutturali

De Micheli: buona parte del nostro Piano Italia Veloce

Avatar

Pubblicato

il giorno

opere infrastrutturali
ROMA - Ammontano a più di 17 miliardi le opere infrastrutturali - tra cantieri conclusi, appaltati e avviati - messe a terra dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti da Settembre 2019 ad oggi. Si tratta di un volume di aperture di cantieri pari a più di un miliardo al mese, un vero e proprio motore di sviluppo per la crescita del Paese, per l’occupazione e il lavoro. “In poco più di un anno, nonostante la pandemia, siamo riusciti a mettere in piedi una buona parte del nostro Piano Italia Veloce. Un nuovo e importante impulso agli investimenti pubblici, nell’assoluta convinzione che oltre a modernizzare la rete infrastrutturale del Paese, generano nuova occupazione e costituiscono un sicuro volano di crescita economica” il commento della ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli in merito alle  opere infrastrutturali. “Quasi 7 miliardi di cantieri di Anas e oltre 11 miliardi quelli di Rete Ferr...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi