Connect with us

Economia

ITA/Alitalia: indispensabile nuovo Ccnl

Sindacati: non si inizi col piede sbagliato

Pubblicato

il giorno

ITA/Alitalia
ROMA - Per i dipendenti ITA/Alitalia i sindacati chiedono un nuovo Ccnl, ritenuto indispensabile. “È fondamentale che la nuova compagnia aerea ITA sia avviata nel migliore dei modi, per questo non possiamo accettare che questo nuovo vettore non negozi, con regole stabilite a monte,  il Contratto collettivo nazionale di lavoro con le parti sociali”. È quanto dichiarano Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl TA a trattativa in corso con ITA per l’avvio della nuova azienda: “ITA sta dimostrando di non voler definire regole  per la gestione delle trattative e se il buongiorno si vede dal mattino, il passo successivo sarà continuare a agire in maniera unilaterale, per cui ITA punterà – come ha già preannunciato nella lettera inviata ai sindacati il 23 agosto scorso - a applicare un regolamento  particolarmente penalizzante per le lavoratrici e i lavoratori come se la società fosse una indefinita “startup”. Con queste premesse la nuova azienda nascerà col piede sbagliato e non ci sarà...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Uiltrasporti, anche Easyjet e Volotea incrociano le braccia

Trasporto aereo: sabato 1 ottobre confermato lo sciopero di 24 ore

Pubblicato

il giorno

uiltrasporti
ROMA -  “Confermato per sabato primo ottobre lo sciopero di 24 ore di piloti e assistenti di volo delle compagnie Volotea ed Easyjet, che si aggiunge a quelli indetti, sempre nella stessa giornata, dalle lavoratrici e dai lavoratori di Ryanair e Vueling”. Ad annunciarlo la Uiltrasporti che prosegue: “In Easyjet i lavoratori continuano a protestare contro la compressione dei diritti, contro la mancanza di solidità operativa e il totale degrado delle relazioni industriali. In Volotea l’azione sindacale continua contro l’atteggiamento aziendale che lede i diritti dei lavoratori e il mancato adeguamento delle retribuzioni minime secondo quanto previsto dall’articolo 203 del decreto concorrenza”.
“Si tratta in entrambi i casi - continua la Continua a leggere

Economia

Zone Economiche Speciali: il dibattito alla NSW

Intervenuti i presidenti delle AdSp e i Commissari delle ZES, oltre a Marcello Minenna, Direttore Generale dell’ADM

Pubblicato

il giorno

intermodalità
NAPOLI - La terza giornata della Naples Shipping Week è stata ampiamente dedicata alle Zone Economiche Speciali: un primo convegno presso l’Unione Industriali di Napoli, “Le zone economiche speciali: il valore aggiunto che uno strumento di sviluppo può dare al territorio” organizzato insieme ad SRM-Studi e Ricerche del Mezzogiorno; a seguire l’argomento è stato ripreso e ulteriormente dibattuto presso la sede dell’ADSP del Mar Tirreno Centrale alla presenza dei Presidenti delle Autorità di sistema portuali, dei Commissari delle ZES e di Marcello Minenna, Direttore Generale dell’ADM-Agenzia delle dogane e dei Monopoli. “L’incontro rappresenta un momento di dialogo necessario - sottolinea il Presidente Andrea Annunziata - per trovare le migliori soluzioni per l’attuazione delle Zes che rappresentano sicuramente lo strumento più importante per la modernizzazione e per il definitivo ...
Continua a leggere

Economia

Assonave: il Generale Claudio Graziano nuovo presidente

I saluti del numero uno uscente, l’Ambasciatore Vincenzo Petrone

Pubblicato

il giorno

Assonave
ROMA - Si è tenuta a Roma, sotto la presidenza dell’Ambasciatore Vincenzo Petrone, l’Assemblea degli Associati e degli Aggregati di Assonave, l’Associazione che rappresenta l’industria navalmeccanica italiana. Nel corso della Assemblea, a seguito della conclusione del mandato dell’Ambasciatore Petrone, il Generale Claudio Graziano, Presidente di Fincantieri, è stato eletto Presidente di Assonave per il triennio 2022-2025. Il quadro emerso dall’Assemblea ha confermato, a fronte di un mercato mondiale in crescita, spinto dall’aumento esponenziale degli ordini di portacontainer e gasiere, le difficoltà del comparto navalmeccanico Europeo, già illustrate nel corso dell’Assemblea del 2021. Tali difficoltà sono legate agli impatti che il Covid ha avuto su...
Continua a leggere

Iscriviti alla newsletter

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi