Connect with us

Notizie dal mondo

La pena di morte in Toscana abolita 333 anni fa

Con Leopoldo II di Asburgo fu il primo Stato al mondo

Pubblicato

il giorno

La pena di morte
LIVORNO - 333 sembra un prefisso, ma sono gli anni trascorsi dall'abolizione della pena di morte. Peter Leopold Joseph Anton Joachim Pius Gotthard von Habsburg-Lothringen, più semplicemente conosciuto come Leopoldo II di Asburgo Lorena, granduca di Toscana fino al 1790 e poi imperatore del sacro Romano Impero (Austria Ungheria), fu il primo capo di stato al mondo ad abolire la pena di morte con il nuovo codice criminale del 786. Nono dei sedici figli di Maria Teresa d'Asburgo e dell'imperatore Francesco I di Lorena, fu granduca a diciotto anni e si diede subito da fare per far capire di che pasta fosse fatto; intanto prese stabilmente dimora a Firenze e avviò una serie di provvedimenti tesi alla modernizzazione dello Stato. Promosse la bonifica delle aree paludose in Maremma e Val di Chiana, sviluppò l'Accademia dei Georgofili, liberalizzò il commercio dei grani, liquidò le antiche corporazioni medioevali e riformò le ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nautica

La cantieristica nautica resiste al Covid

Con una produzione per 2,8 miliardi di euro, in crescita del 12,7%

Pubblicato

il giorno

cantieristica nautica
MILANO - Il mercato italiano della cantieristica nautica resiste al Covid-19. Questa, in sostanza, l’anticipazione del report dedicato al mondo della nautica a cura di Deloitte. “Istituzioni, imprenditori e investitori devono fare squadra per seguire quella rotta che garantisca alla nautica da diporto un ulteriore salto dimensionale. La bussola è rappresentata dalla capacità di differenziazione della gamma dei prodotti, dalla sostenibilità e dall’innovazione di design. Saranno queste le principali leve di impulso dello sviluppo della domanda di mercato, non a caso diversi cantieri nautici internazionali stanno già ampliando il loro piano di investimenti su queste rinnovate direttrici di business per non farsi cogliere impreparati una volta superata la pandemia”. Lo dichiarano Antonio Solinas, AD del Financial Advisory di Deloitte, e Tommaso Nastasi, Partner Deloitte, presentando un’anticipazione del rapporto. “Dal report è emerso – hanno proseguito Solinas e Nastasi anticipando p...
Continua a leggere

Nautica

Laurence Martin al webinar di Atena

Sulla rinascita della nautica dopo la crisi pandemica

Pubblicato

il giorno

Laurence Martin
ROMA - Anche Laurence Martin, segretario generale della Federazione del Mare, ha partecipato al webinar “La rotta della nautica: economia, salute, ambiente e futuro”, nel corso del quale si è discusso sui fattori che possono animare gli anni della rinascita del mondo della nautica dopo la crisi pandemica. Il convegno on line è stato organizzato dalla Sezione della Spezia di Atena (Associazione Italiana di  Tecnica Navale), in collaborazione con il DLTM (Distretto Ligure delle Tecnologie Marine) e SEA FUTURE 2021, il 16 Giugno. Nel suo intervento introduttivo, Laurence Martin ha illustrato la strategia 2021-2027 dell’Unione europea per il raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di trasformare l'economia blu dell'UE, per un futuro sostenibile, con azioni concrete da attuare entro 2030 e 2050 che coinvolgono tutti i segmenti del cluster marittimo italiano. Un percorso che di recente ha registrato un’accelerazione significativa. “Parliamo del Green Deal che si prefigge tre obiettivi...
Continua a leggere

Nautica

Presentato a Ostia “Mare Sicuro”

Dal ministro Giovannini e dal Comandante Generale Giovanni Pettorino

Pubblicato

il giorno

Ostia
OSTIA - Presentato a Ostia “Mare Sicuro", l’operazione che vede da oltre trent’anni la Guardia Costiera ogni estate al fianco dei cittadini e dei turisti che scelgono le coste e i mari italiani per le proprie vacanze. L’Operazione riparte dal mare di Roma, a Ostia, dove questa mattina - alla presenza del ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini e del Comandante Generale delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, ammiraglio Giovanni Pettorino – è stata lanciata con la principale finalità di prevenire gli incidenti in mare. Fino al 19 Settembre, infatti, oltre 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei vigileranno lungo gli 8.000 km di coste del Paese, sul Lago di Garda e sul Lago Maggiore, a garanzia della sicurezza in mare e pronti a intervenire in caso di emergenze. “Ringrazio le donne e gli uomini della Guardia Costiera per il loro impegno che ogni anno, grazie alla campagn...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi