Connect with us

Notizie dal mondo

La pena di morte in Toscana abolita 333 anni fa

Con Leopoldo II di Asburgo fu il primo Stato al mondo

Avatar

Pubblicato

il giorno

La pena di morte
LIVORNO - 333 sembra un prefisso, ma sono gli anni trascorsi dall'abolizione della pena di morte. Peter Leopold Joseph Anton Joachim Pius Gotthard von Habsburg-Lothringen, più semplicemente conosciuto come Leopoldo II di Asburgo Lorena, granduca di Toscana fino al 1790 e poi imperatore del sacro Romano Impero (Austria Ungheria), fu il primo capo di stato al mondo ad abolire la pena di morte con il nuovo codice criminale del 786. Nono dei sedici figli di Maria Teresa d'Asburgo e dell'imperatore Francesco I di Lorena, fu granduca a diciotto anni e si diede subito da fare per far capire di che pasta fosse fatto; intanto prese stabilmente dimora a Firenze e avviò una serie di provvedimenti tesi alla modernizzazione dello Stato. Promosse la bonifica delle aree paludose in Maremma e Val di Chiana, sviluppò l'Accademia dei Georgofili, liberalizzò il commercio dei grani, liquidò le antiche corporazioni medioevali e riformò le ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nautica

Nasce Green & Blue Route

Per promuovere il turismo nautico naturalistico

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Green & Blue Route
 VIAREGGIO - Nasce Green & Blue Route, progetto finanziato dal Programma Interreg IT-FR Marittimo 2014-2020 che avrà una durata di due anni ed un budget di oltre 584mila euro. Questo progetto si pone come obiettivi la promozione del charter green e del turismo nautico naturalistico salvaguardando l'ambiente marino e dando la possibilità alle imprese che operano nel settore di accedere alle aree marine protette e ai parchi nazionali attraverso la costruzione di pacchetti e itinerari yachting che siano totalmente ecocompatibili. Navigo, società innovazione e sviluppo della nautica, è il capofila del gruppo di  5 partner dell’alto Mediterraneo che hanno vinto il bando europeo: BLUEHUB - azienda speciale della Camera di commercio Riviere di Liguria, Confindustria Centro Nord Sardegna, Camera di Commercio di Nizza e Velando, una rete...
Continua a leggere

Nautica

Dogana e nautica da diporto

Convegno del Propeller allo Yacht Club Livorno il 27 Gennaio

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

nautica da diporto
LIVORNO - L’interazione tra Dogana e nautica da diporto è il tema del prossimo incontro dell’International Propeller Club Port of Leghorn che con l'inizio del nuovo anno, riprende la consueta attività. Il tema della serata sarà infatti lo status di “Operatore Economico Autorizzato” (in acronimo AEO) applicato al settore della nautica da diporto, alla quale parteciperanno rappresentanti dell’Agenzia Dogane e Monopoli che si rivolgeranno al mondo imprenditoriale della nautica. “Come Propeller - spiega la presidente del Club Maria Gloria Giani Pollastrini – siamo assolutamente interessati ad approfondire gli aspetti tecnici di questo quadro normativo doganale perché potrebbe essere la giusta soluzione per auspicabili opportunità di lavoro in questo settore, che rappresenta un importante segmento operativo non solo a Viareggio ma in gran parte della T...
Continua a leggere

Notizie dal mondo

Smog, da oggi, revocate misure primo secondo livello

Il provvedimento riguarda Milano, Cremona, Pavia, Lodi e Mantova. Restano attive a Monza e Brianza

Avatar

Pubblicato

il giorno

Smog, da oggi, revocate misure primo secondo livello, nella foto il palazzo della regione Lombardia in una panoramica.
MILANO - Situazione smog in Lombardia. Da oggi, martedì 21 gennaio, sono revocate le misure temporanee di primo e di secondo livello nei comuni con più di 30.000 abitanti e in quelli aderenti su base volontaria nella province di Milano, Cremona, Pavia, Lodi e Mantova dove, per due giorni consecutivi, i valori medi di PM10 sono stati al di sotto del limite. Sono confermate invece le misure di primo livello nei comuni coinvolti nella provincia di Monza e Brianza, dove i valori delle concentrazioni del Pm10 sono stati per un solo giorno al di sotto del limite. La revoca delle misure temporanee per la provincia di Monza e Brianza verrà rivalutata oggi, qualora si registrassero valori sotto la soglia, uniti a previsioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti. "Sono bastati due giorni di condizioni meteo-climatiche appena un po' più favorevoli - spiega l'assessore all'Ambiente e Clima della Regione Lombardia, Raffaelle Cattaneo - q...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi