Connect with us

Porti

La Regione mette a rischio importanti traffici a Piombino

I dubbi di un dirigente bloccano l’export di rifiuti speciali

Pubblicato

il giorno

Piombino importanti traffici piombino
PIOMBINO - “Quod factum non infectum fieri potest” Non è certo così che ha ragionato quel dirigente della regione Toscana, l’ingegner F.G., che dopo aver apposto la propria firma in calce ad un documento che autorizzava la società Difesa Ambiente srl di Cantù ad esportare in Nigeria 100 mila tonnellate di combustibile derivato da rifiuti, ad operazione avviata, ha pensato bene di fare marcia indietro nella più completa incuranza delle conseguenze. Per quel traffico la società aveva impiegato ingenti capitali e assunto onerose obbligazioni con i vettori ed altri operatori di quella specialissima branca. Sulla scorta di quell’autorizzazione l’azienda aveva comunicato alla AdSp del mar Tirreno settentrionale l’arrivo, nel porto di Piombino di una prima nave da 5mila tonnellate e di u...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

2021 in crescita per i porti AdSp MAM

Cifra record per il traffico dei rotabili con oltre 300mila mezzi

Pubblicato

il giorno

in crescita
BRINDISI - Chiudono il 2021 con un  complessivo trend in crescita i porti gestiti dall’AdSp MAM - Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico meridionale, che archiviano il secondo anno di pandemia con un volume complessivo pari a 16,82 milioni di merci movimentate , in aumento del 3%, e con 4.328 accosti, il 5,3% in più rispetto all’anno precedente. Complessivamente, nei cinque porti del  sistema, (Bari, Brindisi, Barletta, Monopoli e Manfredonia) i dati relativi al traffico delle  merci  consolidano il trend  di crescita intrapreso che consente di superare nettamente non solo il  2020,  anno  fortemente connotato  dalle restrizioni imposte dall’esplosione dell’emergenza sanitaria, ma  addirittura il 2019. Nello specifico, si registrano segni decisamente positivi sia nella movimentazione delle rinfuse liquide, +2,2%, sia in quella delle merci varie in colli che hanno segnato quasi il +12% sul 2020 e hanno superato, financo, il dato del 2019 del +6,4%, con 9 milio...
Continua a leggere

Porti

Carichi di munizioni da La Spezia: parla Sommariva

“Imbarcare merci come le armi, sebbene autorizzate, non basta a impedire che possano diventare oggetto di traffici illegali”

Pubblicato

il giorno

munizioni Il Pot santo stefano magra
LA SPEZIA - C'è una vicenda che unisce La Spezia al porto senegalese di Dakar: nei giorni scorsi nel porto ligure sono stati imbarcati sulla nave general cargo Eolika alcuni container carichi di munizioni, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, provenienti dall'impresa italiana Fiocchi. Destinato regolarmente a Santo Domingo, il carico è stato rinvenuto pronto per essere distolto ad altre destinazioni, dalle autorità senegalesi nel porto Dakar, appunto, insospettite dagli strani movimenti della nave. “Quanto avvenuto -commenta il presidente dell'AdSp mar Ligure orientale Mario Sommariva- dimostra che imbarcare merci delicatissime come le armi, sebbene regolarmente autorizzate dalle autorità competenti, non basti a impedire che possano diventare oggetto di traffici illegali”. L'Eolica, varata nel 1983 con tonnellaggio 1.000 GT, è stata rivenduta più volte e attualmente appartiene ad un ...
Continua a leggere

Porti

Carenza di personale veterinario a La Spezia

Incontro tra il sottosegretario Andrea Costa e i presidenti degli operatori portuali

Pubblicato

il giorno

veterinario
LA SPEZIA - Il problema, urgente, del servizio veterinario nel porto della Spezia è stato affrontato in un incontro, nella sede di Confindustria La Spezia dai presidenti delle Associazioni degli Agenti, degli Spedizionieri e dei Doganalisti con il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, con il quale è stata esaminata la situazione di equilibrio precario che si potrebbe aggravare in conseguenza del prossimo turn over sul numero degli effettivi che sono sotto organico. Nel corso dell'incontro, le Associazioni di categoria hanno fatto presente al sottosegretario che la carenza di personale per il controllo veterinario rischia di compromettere l'elevata efficienza del porto che, primo e unico in Italia, si è dotato da oltre un anno dei Centro Unico dei Servizi a Santo Stefano Magra, nel quale si concentrano tutti i controlli, compreso quelli delicati sugli animali, sui prodotti di origine animale e sui così detti prodotti a contatto, come previsto dalla normativa Ue che ha ampliato...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi