Nuove norme di tariffazione stradale

Nuove norme
BRUXELLES -  Nuove norme in materia di tariffazione stradale al fine di rendere il trasporto su strada più ecologico, sono state adottate ieri dall'Unione europea con una votazione finale al Parlamento europeo. Il nuovo sistema migliorerà gli incentivi per un trasporto stradale più efficiente e sostenibile. Entro il 2030 eliminerà gradualmente i tachigrafi per gli automezzi pesanti sulla principale rete transeuropea, a favore di mezzi di controllo basati sulla distanza. Introdurrà inoltre norme a livello dell'Ue per adeguare la tassazione dei mezzi pesanti alle emissioni di CO2. Inoltre, dopo un periodo di transizione di quattro anni, per i veicoli pesanti diventerà obbligatoria l'imposizione di oneri per i costi esterni per l'inquinamento atmosferico, a meno che ciò non comporti deviazioni involontarie del traffico. La Commissaria per i Trasporti, Adina Vălean...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar