Qualità immobili delle imprese di spedizioni internazionali

intralogistica immobili
MILANO - Fedespedi collabora con l’Osservatorio sull’immobiliare logistico dell’Università LIUC di Castellanza per analizzare la qualità degli immobili utilizzati dalle imprese di spedizioni internazionali. L’Osservatorio, attivo dal 2018, ha sviluppato un modello di riferimento nazionale per valutare la qualità e la funzionalità dei magazzini analizzando finora oltre 250 immobili in Italia per un totale di circa 7 milioni di metri quadri di superficie coperta. Il progetto con Fedespedi, suddiviso in due fasi, sarà guidato dal team del professor Fabrizio Dallari, direttore dell’Osservatorio sull’immobiliare logistico. Nella fase 1, che andrà avanti fino a Ottobre, si procederà alla costruzione del modello di rating della qualità dei magazzini, in collaborazione con un panel di imprese ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar