Connect with us

Porti

Rigassificatore a Piombino: garantire investimenti e bonifica

Il presidente della Regione Eugenio Giani ha incontrato i sindaci dell’area piombinese

Pubblicato

il giorno

FIRENZE - Rigassificatore a Piombino: “Riunione seria e spirito costruttivo. E naturalmente mi sono voluto presentare  come un commissario che svolge quella  funzione che  l'articolo 5 della Costituzione ci dice : la Repubblica  una  e indivisibile riconosce e promuove le autonomie locali . Se  a me il Governo chiede in modo oggettivo di svolgere  un incarico di commissario per una finalità di utilità nazionale così evidente, vista  la necessità che noi  ci creiamo degli impianti per aumentare l’autosufficienza della nostra produzione di gas finalizzata all’energia, io  questo ruolo lo devo svolgere. Contemporaneamente  voglio che con i sindaci  e i rappresentanti del territorio ci sia un costante contatto”. Lo ha detto il presidente della Regione Eugenio Giani che ha incontrato nella sala Pegaso di palazzo Strozzi Sacrati  i sindaci di Piombino, Campiglia, San Vincenzo, Suvereto e Portoferraio e i vari rappresentanti degli enti locali. Presente al tavolo anche l’assessora all...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Piombino, anche PIM preoccupata per il rigassificatore in porto

Il cantiere navale occupa parzialmente l’area dove dovrebbe ormeggiare la Fsru. Pioggia di richieste di chiarimenti a Snam

Pubblicato

il giorno

rigassificatore
PIOMBINO - Non si piega il fronte del no, composto da autorità locali, imprenditori e residenti piombinesi, che si oppongono completamente al progetto della nave Frsu, vale a dire il rigassificatore ormeggiato in porto. Come riporta anche Il Tirreno nell'edizione odierna (8/8), questo è il riassunto della posizione espressa dal Comune di Piombino che ha depositato la propria documentazione, un memorandum di dieci pagine, come richiesto dall'iter della conferenza dei servizi 'asincrona' aperta dal commissario straordinario Eugenio Giani.