Trieste: soluzioni possibili al gender gap

TRIESTE - Riconoscere le problematiche e trovare le possibili soluzioni al gender gap del mondo dei trasporti. Questo l'obiettivo del webinar organizzato dall’Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico orientale in occasione dell’evento Italian Port Days. Lo spunto da cui partire, le best practice messe in atto da alcune importanti aziende del sistema che hanno tra i loro vertici tre manager donne. Ospiti del workshop “Essere donna nel mondo dei trasporti di oggi” sono state infatti Giuseppina Gualtieri, presidente e Ad Tper, Gabriella Ruspa, managing director marketing and business development Dhl Express (Italy) e Antonella Varbaro, fleet hotel human resources director Costa Crociere, intervistate e accompagnate al dialogo da Eva Campi, partner di Newton Spa. Il presidente Zeno D’Agostino ha aperto la conferenza proponendo una fotografia dello stato attuale della gender equity nei por...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

“Tavolo del mare” grimaldi
Porti

La risposta del Gruppo Grimaldi sul Tdt

NAPOLI – Dopo la giornata di oggi che ha visto il confronto dell’organo di partenariato dell’AdSp, richiesto dalle segreterie Filt Cgil, Uiltrasporti e Fit Cisl, e lo scontento dei lavoratori…
portuali
Porti

Tavolo di partenariato AdSp Mts, senza Tdt

LIVORNO – Riunione del tavolo di partenariato a Palazzo Rosciano oggi, per discutere della situazione che nelle ultime settimane ha animato gli animi dei lavoratori portuali, dopo lo scalo di…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar