Connect with us

Shipping

500 marittimi ancora bloccati a bordo nei porti ucraini

Ad alcune navi è stato consigliato di disattivare i dispositivi di localizzazione e non se ne conosce la posizione

Pubblicato

il giorno

porti ucraini
ROMA - Ci sarebbero ancora 500 marittimi a bordo di 109 navi bloccate nei porti ucraini nel Mar Nero e nel Mar d'Azov, in calo rispetto ai 2.000 di sei settimane fa. Un problema serio, di cui ci aveva parlato anche il presidente di Confitarma Mario Mattioli ad alcune settimana dall'inizio della guerra. Per questo l'International Chamber of Shipping chiede la conservazione dei corridoi umanitari per portare i marittimi fuori da quella che il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha definito "l'apocalisse". In collaborazione con l'Imo, l’Ics ha raccolto nuovi dati che individuano l'ubicazione di 99 navi, specificate per tipologia, e identificano le 27 nazionalità dei marittimi interessati e insieme stanno sollecitando la conservazione dei corri...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Salvatore Cacace, comandante della Eco Valencia

“Dopo tanti anni di navigazione, questa è stata una nuova esperienza”

Pubblicato

il giorno

salvatore cacace
LIVORNO - Salvatore Cacace ha navigato su diverse navi prima di diventare comandante della Eco Valencia, nave di ultima generazione del Gruppo Grimaldi. Giunta due anni fa a Livorno direttamente dal cantiere navale Jinling di Nanjin, è, come sottolineò Emanuele Grimaldi nell'occasione la prima unità della serie di ro-ro ibride della classe Grimaldi Green 5th Generation (GC5G). Nave ibrida, zero emissioni in porto, è in grado di soddisfare le esigenze di bordo durante le operazioni con l’energia accumulata da batterie al litio e prodotta anche da pannelli fotovoltaici posizionati sul ponte. “Una nave molto grande -ci  spiega il comandante Cacace- forse la ro-ro più grande al mo...
Continua a leggere

Shipping

Il FATTO della settimana con il commento di Stefano Messina

La questione del Registro internazionale

Pubblicato

il giorno

Il FATTO della settimana
Continua a leggere

Shipping

Emanuele Grimaldi verso la presidenza Ics

La sfida più grande? “Il cambiamento in atto, una vera e propria rivoluzione” dice nell’intervista ad Alis Channel

Pubblicato

il giorno

emanuele grimaldi
ROMA - Manca circa un mese all'investitura alla guida dell'Ics (International Chamber of Shipping) di Emanuele Grimaldi che diventerà il primo armatore italiano a ricoprire l'incarico. In vista della giornata a Londra il 22 Giugno, l'amministratore delegato del Gruppo Grimaldi commenta con queste parole: “Per la prossima presidenza dell’Ics a preoccuparmi non è tanto la pandemia o la guerra, piuttosto il cambiamento in atto. Noi siamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione”. Intervistato dal direttore dei servizi giornalistici, Roberto D’Antonio, negli studi romani di Alis Channel, ha parlato di tanti temi, innanzitutto dell’evoluzione della ricerca sulle font...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi