Connect with us

Shipping

A Venezia primo rifornimento Gnl a nuova unità

Il traghetto ”Hypatia de Alejandria” costruito da Visentini

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Venezia
VENEZIA - Nei giorni scorsi, alla banchina Testata Marmi della Stazione marittima del porto di Venezia, si è conclusa la terza ed ultima fase delle operazioni di rifornimento di una nave con gas naturale liquefatto (Gnl). Le prime attività di trasferimento del gas nelle cisterne della nave ”Hypatia de Alejandria”, sono iniziate il 13 Dicembre per proseguire il giorno successivo, dopo un processo autorizzativo portato avanti dalla Guardia Costiera, che ha coordinato appositi tavoli tecnici con i soggetti interessati tra cui l’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico settentrionale, Arpav, il Comando provinciale dei Vigili del fuoco, il Servizio Chimici del porto, il Venezia Terminal Passeggeri, Venice Lng, promuovendo analisi congiunte delle procedure delle delicate operazioni di rifornimento, con valutazioni dei rischi e prescrizioni di sicurezza. La ”Hypatia de Alejandria” è stata costruita dal cantiere navale Visentini per la società spagnola Balearia e sarà utilizzat...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

A Stena Line il nuovo traghetto Stena Embla

Inizierà a navigare tra Gran Bretagna e Irlanda a Gennaio

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Stena Embla
GOTEBORG - Stena Line ha preso in consegna il  suo nuovo traghetto, Stena Embla, al termine di una cerimonia svoltasi a Weihai, in Cina. Terzo di una serie di cinque unità E-Flexer RoPax di nuova generazione, attualmente in costruzione nel cantiere navale CMI Jinling Weihai, secondo un ampio programma di ammodernamento della flotta della compagnia svedese. Si tratta dell'ultima di tre nuove navi in scadenza che entreranno in servizio nel Mare d'Irlanda, che segna la fine di un programma di sviluppo di 7 anni per un totale di 400 milioni di sterline di investimenti in nuovi traghetti e infrastrutture portuali nella regione. Le nuove navi Stena Line E-Flexer sono tra le più avanzate ed efficienti in termini di consumo di carburante ed emissioni e sono più grandi delle odierne navi RoPax standard. Stena Embla ha una lunghezza di 215 metri ed una stazza lorda di 42.400 GT, è dotata di 175 cabine ed in grado di trasportare mille pass...
Continua a leggere

Shipping

Circle si espande nella Penisola iberica

Accordo di joint venture con Magellan

Avatar

Pubblicato

il giorno

penisola iberica
GENOVA – Con l'accordo di joint venture firmato ieri con Magellan, Circle espande la sua attività fino alla Penisola iberica. Magellan, società portoghese attiva nel campo dell’advocacy presso le istituzioni europee presente con proprie sedi a Porto e a Bruxelles, collaborerà con Circle per integrare attività e competenze dei rispettivi team. “La joint venture con Magellan -commenta il presidente e amministratore delegato di Circle Luca Abatello- permetterà a Circle di espandere il proprio bacino internazionale, con particolare riferimento alla Penisola iberica, incrementare il numero e le tipologie di progetti finanziati seguiti, e irrobustire la nostra presenza a Bruxelles. Nell’ultimo decennio abbiamo gestito con successo oltre 10 milioni di euro relativi a progetti finanziati dall’Unione europea; riteniamo che rafforzare queste competenze e avvicinarci ulteriormente alle istituzioni...
Continua a leggere

Shipping

Continuità territoriale: collegamenti garantiti dal libero mercato

Si tratta dei tre inclusi nella convenzione con Cin Spa

Avatar

Pubblicato

il giorno

Usb continuità libero mercato
ROMA - Il percorso proposto dal Mit per garantire la continuità territoriale marittima, dopo una lunga interlocuzione con l’Ue, è stato condiviso dalla Commissione europea. Le esigenze di servizio pubblico relative a tre collegamenti oggetto della convenzione con Cin Spa saranno garantite dal libero mercato. A seguito dell’attività istruttoria svolta dal Mit è emerso infatti che sulle linee Napoli-Palermo (merci e passeggeri), Ravenna-Catania e Livorno-Cagliari (solo merci) la libera iniziativa economica è idonea a garantire le esigenze di servizio pubblico e non sussiste più la necessità di mantenere in vita misure di intervento pubblico. I risultati preliminari del market test hanno invece dimostrato la necessità di continuare ad intervenire per garantire lo svolgimento dei servizi sulla linea di collegamento con le isole Tremiti e sulla linea Civitav...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi