Acciaierie di Piombino: c’è l’accordo per il passaggio a Jindal

Piombino Aferpi
ROMA - È stato firmato al ministero dello Sviluppo Economico al termine di una lunga e complessa trattativa il passaggio delle acciaierie di Piombino dal Gruppo Cevital al Gruppo indiano JSW. Il ministro Carlo Calenda ed il presidente della regione Toscana Enrico Rossi hanno espresso la loro soddisfazione per la positiva conclusione di una vicenda che metteva a rischio uno dei più importanti poli siderurgici italiani ed il posto di lavoro di 2000 persone.Il ministero e la regione monitoreranno attentamente i prossimi sviluppi ed il rispetto di tutti gli impegni presi. Quando nel pomeriggio la trattativa sembrava potesse saltare, il presidente Rossi aveva espresso la sua preoccupazione augurandosi che l'accordo arrivasse alla conclusione senza la necessità dell'intervento pubblico. “La regione Toscana - aveva detto - è pronta e disposta a fare la sua parte. Chiediamo che altrettanto facciano Ferrovie dello Stato, RFI, Cassa depositi e prestiti, perchè siamo di fronte ad un bene...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Notizie dal mondo

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

cantieri di pisa
Nautica

Cantieri di Pisa presenta Polaris 48

PISA – Cantieri di Pisa lancia Polaris 48, primo modello di una gamma di voyager in acciaio e alluminio caratterizzati da una grande versatilità. L’ampiezza degli ambienti esterni ha infatti…
Veirana
Nautica

Beppe Veirana, l’influencer della vela

ROSIGNANO (LI) – In occasione della recente tappa labronica della Vela Cup, il Marina Cala de’ Medici di Rosignano ha ospitato anche un bel ‘happening’ sportivo-ricreativo con la cerimonia di…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar