L’AdSp La Spezia-Marina di Carrara al Breakbulk Europe di Rotterdam

spezia carrara
LA SPEZIA - Rotterdam ha ospitato in questi giorni l’edizione 2023 del Break Bulk Europe, la fiera annuale che riunisce i principali operatori con l’obiettivo di far incontrare domanda e offerta nel settore del general e project cargo, e che continua a crescere in termini di rilevanza internazionale. La rappresentanza dei due porti della Spezia e Marina di Carrara comprende Tarros Group, MDC Terminal di Dario Perioli S.p.A., FHP Holding Portuale; questi ultimi due sono terminalisti nel porto di Marina di Carrara, forte di percentuali di crescita superiori ad ogni aspettativa, con numeri importanti già nel primo trimestre 2023. Complessivamente il porto carrarino ha movimentato nei primi tre mesi dell’anno in corso più di un milione di tonnellate di ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

depositi genova pegli
Porti

Pegli, conclusi lavori dopo la mareggiata

GENOVA -Dopo la mareggiata dello scorso Novembre, si sono conclusi i lavori di manutenzione a Molo Archetti e Pontile Milani, a Pegli, rendendo di nuovo pienamente accessibile l’area a ridosso…
calabrese
Porti

L’AdSp contribuisce al turismo calabrese

GIOIA TAURO – Il presidente dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno meridionale e Ionio, Andrea Agostinelli, ha partecipato all’evento “Calabria Straordinaria: il Futuro del Turismo” organizzato dalla Regione Calabria…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi